Genova: Un altro ciottolo a S. Sabina di Trigoso

È dedicato alla storia di Trigoso il 38 volume della collana “I ciottoli” edita dal circolo Acli S. Sabina di Trigoso nel comune di Sestri Levante (Ge). Il libro dal titolo “Novecento. Sestri Levante e le sue frazioni” di Sandro Antonini sarà presentato il 24 luglio alle 21.00’’ sul sagrato della chiesa di S. Sabina a Trigoso. Sarà presente l’autore Sandro Antonini.

Il lavoro è dedicato alla storia di Sestri Levante e delle sue frazioni durante i primi trent’anni del Novecento: da un lato il progresso che portò in città la luce elettrica e il cinematografo, dall’altra il modo tradizionale di lavare i panni nel torrente e di andare su barche a vela o a remi quando nei nei cantieri di Riva Trigoso si vararono transatlantici, come le principesse Iolanda, affondata nella baia e Mafalda, l’Esperia o il Giuseppe Verdi.

L’autore, studioso di storia contemporanea, per la collana «I ciottoli», ha scritto: Adriano V dei Fieschi, del 2002, con ristampa nel 2010; Trigoso e Sestri Levante nel ‘700, nel 2004; I francesi in Liguria, nel 2005 e Trigoso ai tempi del colera – Sestri Levante nell’Ottocento, nel 2011

Genova: Un altro ciottolo a S. Sabina di Trigoso
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR