Giornata Mondiale dell’Attività Fisica: U.S. Acli Marche risponde all’appello OMS

L’inattività fisica rimane tra fattori di rischio per malattie croniche e degenerative, patologie che portano un aumento esponenziale delle spese pubbliche sanitarie, oltre che un indebolimento – anche geneticamente trasmesso ai propri figli – delle popolazioni in tutto il Mondo occidentale.

Per questo motivo, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha lanciato un appello, una sfida alle realtà sportive e sociali internazionali, che vuole comunicare e promuovere i benefici e l’azione di prevenzione tipica dello sport e della vita all’aria aperta.

Questo appello mondiale è stato raccolto anche dai comitati provinciali delle U.S. Acli delle Marche, che dopo il successo dell’iniziativa dedicata ai padroni e amanti dei cani, propone dal 6 aprile una serie di camminate serali non competitive, che partiranno da 4 diverse città marchigiane. Macerata, Ascoli Piceno, Castelfidardo e San Benedetto del Tronto le località protagoniste.

Nel dettaglio, con partenza contemporanea alle 21, a Macerata si parte dai Giardini Diaz; ad Ascoli da Via Oristano; a Castelfidardo da Piazza della Repubblica e a San Benedetto del Tronto da Piazza Cristo Re. Insieme, questi camminatori promuoveranno stili di vita più dinamici e salutari e saranno testimonial della Giornata Mondiale dell’Attività Fisica.

In tutte le città coinvolte, queste passeggiate non competitive proseguiranno con appuntamenti fissi in diversi giorni della settimana, per tutto il mese di aprile e in alcuni casi anche a maggio. Perchè camminare insieme diventi uno strumento di prevenzione e condivisione dei territori.

“La Giornata Mondiale dell’Attività Fisica – dicono i dirigenti dell’U.S. Acli Marche – è organizzata ormai da diversi anni dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e da Agita Sao Paulo, una realtà brasiliana del Terzo Settore per la promozione dell’attività fisica. L’evento – continuano le U.S. Acli Marche – coinvolge ogni anno un numero sempre maggiore di partecipanti e per l’edizione 2018 è prevista anche un evento on line, che dalle 10 del mattino prevede la condivisione del messaggio BE ACTIVE EVERYDAY sui propri profili social”.

Giornata Mondiale dell’Attività Fisica: U.S. Acli Marche risponde all’appello OMS
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR