Giovanni D’Angelo presidente delle Acli inglesi

Giovanni D’Angelo è il nuovo presidente delle Acli inglesi. Nato a Caiazzo, in provincia di Caserta, nel 1955, D’Angelo è nel Regno Unito dal 1992 e lavora presso l’University academy Heghley. Tifoso del Napoli, padre di due figli, da 12 anni è presidente del circolo Acli di Keighley.

 

“Questo incarico – ha commentato D’Angelo dopo la sua elezione – è una responsabilità importante e che sarà condivisa con tutti i volontari che animano le comunità italiane delle Acli in Inghilterra”.

 

Nel suo discorso D’Angelo ha poi evidenziato i punti del programma: “Si riparte dal territorio dove ci sono degli esempi di partecipazione straordinaria a servizio degli italiani all’estero: la mia esperienza nel circolo di Keighley mi ha insegnato che la nostra presenza è un punto di riferimento e di incontro. La nostra storia di immigrazione in terra inglese è fatta di impegno quotidiano e ripartiamo da qui. Cultura e servizio. E rinnoviamo la nostra fedeltà ai lavoratori che affrontano la sfida della Brexit”.

 

“Nei primi mesi del prossimo anno – ha aggiunto Matteo Bracciali, vicepresidente della Federazione delle Acli internazionali – inaugureremo la nuova sede delle Acli e del Patronato Acli a Londra per continuare il lavoro di accoglienza della nostra comunità italiana e non solo”.

D’Angelo succede a Lorenzo Losi, già presidente del Cgie e storico animatore della esperienza delle Acli in Inghilterra. A lui va il ringraziamento di tutte le Acli.

Giovanni D’Angelo presidente delle Acli inglesi
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR