Grosseto: Congresso dedicato al lavoro

È Simone Rotini il primo degli eletti al congresso provinciale delle Acli di Grosseto. Con Rotini, fanno parte del consiglio provinciale Antonio Rovetti, Alberto Macchi, Pier Carlo Pennacchini, Stefania Ascani, Vittorio Giovani, Luigino Fanciulli, Riccardo Cinelli, Riccardo Chelli, Luciano Manganelli, Mauro Masetti, Alberto Torti , Davide Bartalucci, Evio Tiberi, Paolo Santini, Daniele Morini, Otello Casanovi, Marco Minacci, Gian Luca Monaci, Simone Marchetti, Alessio Petrini, Fausto Carino, Angiolo Castellucci, Dino Trovò, Michele Casalini, Ulisse Pennacchini. Al centro del congresso, che si è svolto a metà marzo, il problema del lavoro: la crisi, i giovani, i lavoratori espulsi dal mercato del mondo del lavoro e che non riescono a rientrarvi. Le Acli – è emerso durante il dibattito – devono farsi carico di queste criticità. L’assemblea ha poi sottolineato l’importanza dell’apporto dei sacerdoti alla vita dell’associazione e la ricerca di una sempre maggiore collaborazione con la Chiesa. Di vita associativa ha invece parlato Pier Carlo Pennacchini, attuale presidente delle Aclidi Grosseto, che si è soffermato sulle prestazioni del Patronato e del Caf Acli in questo quadriennio.

Grosseto: Congresso dedicato al lavoro
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR