Il contributo delle donne Acli all’attuazione dei principi di parità

La responsabile nazionale del Coordinamento donne Acli, Agnese Ranghelli in qualità di componente del Comitato nazionale per l’attuazione dei principi di parità, ha partecipato all’insediamento di questo organismo il 13 e 14 novembre scorsi, presso il ministero del Lavoro e delle politiche Sociali.

Ad aprire i lavori, la sottosegretaria del ministero del Lavoro, Teresa Bellanova la quale ha sottolineato: “l’importanza del Comitato che deve essere un luogo capace di puntare in alto, reinvestendo con un impegno forte e concreto sulle politiche della parità, per costruire insieme una piattaforma di sviluppo capace di pensare in termini di genere”.

“In questo difficile momento di crisi – afferma Agnese Ranghelli – abbiamo bisogno di un profondo rinnovamento e di un cambio di prospettiva che può essere rappresentato da nuovi attori, che sappiano portare idee, confronti e punti di vista. Le donne devono essere le protagoniste di questo cambiamento, nel Comitato possiamo lavorare per aiutare le giovani generazioni a vivere la loro vita in modo migliore e a realizzare le proprie giuste ambizioni.”

Il contributo delle donne Acli all’attuazione dei principi di parità
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR