Il sostegno delle Acli alla cultura della legalità ed alla lotta alle mafie

Il presidente nazionale delle Acli Gianni Bottalico partecipando a Latina alla “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie“, promossa dall’associazione Libera e Avviso Pubblico, ha dichiarato: “Sono qui per ribadire il sostegno e il contributo delle Acli alla creazione di una cultura della legalità che si realizza anche attraverso l’impegno educativo e la memoria delle vittime delle mafie.

Rivolgiamo un appello a tutti a vigilare per impedire collusioni di ogni tipo con stili, mentalità o attività di carattere mafioso. E vogliamo ricordare – conclude Bottalico – il terribile monito rivolto agli uomini e donne di mafia ieri da papa Francesco, il papa misericordioso: ‘Convertitevi, ancora c’è tempo, per non finire all’inferno’.

In questo tempo di Grazia e penitenza della Quaresima il Signore illumini le coscienze affinché tutti possano riscoprire la gioia della conversione ed aiuti tutte le persone di buona volontà a costruire percorsi di riconciliazione e di riparazione del male compiuto dalle organizzazioni criminali mafiose”.

Il sostegno delle Acli alla cultura della legalità ed alla lotta alle mafie
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR