Immergerci nello Spirito

4 dicembre 2011 – II Domenica di Avvento – Anno BL’immersione nell’acqua purifica, l’immersione nello Spirito fa nascere a vita nuova, quella che scaturisce dall’amore di Gesù che è lo Spirito Santo. L’essenza di Dio è l’amore, cioè lo Spirito. Giovanni Battista invita il popolo a convertirsi all’amore di Dio, la via pianeggiante della vita che dà salvezza agli uomini e alle donne di tutti i tempi. L’amore è più forte della morte e chiunque viva secondo l’amore è fonte di vita per chi l’incontra sulla sua via.Marco 1,1-8

1 Inizio del vangelo di Gesù, Cristo, Figlio di Dio. 2 Come sta scritto nel profeta Isaìa: «Ecco, dinanzi a te io mando il mio messaggero: egli preparerà la tua via. 3 Voce di uno che grida nel deserto: Preparate la via del Signore, raddrizzate i suoi sentieri», 4 vi fu Giovanni, che battezzava nel deserto e proclamava un battesimo di conversione per il perdono dei peccati. 5 Accorrevano a lui tutta la regione della Giudea e tutti gli abitanti di Gerusalemme. E si facevano battezzare da lui nel fiume Giordano, confessando i loro peccati. 6 Giovanni era vestito di peli di cammello, con una cintura di pelle attorno ai fianchi, e mangiava cavallette e miele selvatico. 7 E proclamava: «Viene dopo di me colui che è più forte di me: io non sono degno di chinarmi per slegare i lacci dei suoi sandali. 8 Io vi ho battezzato con acqua, ma egli vi battezzerà in Spirito Santo».
Marco espone il proprio intento nello scrivere un vangelo, nuovo genere letterario mai realizzato prima di allora, presentando il protagonista del suo racconto, Gesù, come Figlio di Dio. Egli non intende sottacere la novità che si è manifestato nella storia degli uomini con la presenza di Dio nell’umanità di Gesù.Marco riprende l’annuncio di Isaia, che leggiamo nella prima lettura, per riattualizzarlo nel suo presente. Ciò che in Isaia è detto di Dio, qui è riferito a Gesù, e il messaggero è Giovanni il Battista, il cui messaggio è chiaro: convertirsi al Signore che si fa presenza concreta nella storia dell’umanità. (leggi tutto)

Immergerci nello Spirito
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR