Impedire la diffusione dell’odio si può!

In seguito all’amplificarsi dei discorsi d’odio sull’immigrazione, ma non solo, le Acli invitano tutti a firmare l’appello #nohatespeech, promosso dall’Associazione Carta di Roma (di cui fanno parte), dalla European Federation of Journalists e da Articolo 21.

La petizione è indirizzata a giornalisti e testate giornalistiche, a lettori e ascoltatori, nonché ai proprietari e amministratori dei social network e si pone l’obiettivo di “bannare i forsennati del cyber-razzismo”, per impedire la diffusione dell’odio.

Il testo dell’appello integrale si trova su change.org: https://www.change.org/p/nohatespeech-giornalisti-e-lettori-contro-i-discorsi-d-odio.

 

Impedire la diffusione dell’odio si può!
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR