In Armenia, per fare memoria tra fede e storia

Entour e CTA, in collaborazione con le Acli nazionali, propongono un cammino nello Spirito in Armenia, paese evangelizzato dai primi apostoli Giuda, Taddeo e Bartolomeo, in programma dal 1 al 7 giugno 2011.  

E' un itinerario pensato per conoscere la cultura del popolo armeno che abita "nella terra di mezzo" tra Asia ed Europa. Percorrendo paesaggi incontaminati, villaggi rurali, monasteri rupestri e splendide città, scopriremo le tracce che hanno fondato la spiritualità monastica mondiale, le prime comunità e le prime chiese cristiane, espressioni di una fede nuda e granitica.

Sarà un viaggio anche nella storia mondiale e attraverso i musei e i luoghi della memoria del genocidio armeno, per capire il dramma e il faticoso rapporto col mondo turco e con l'ideologia sovietica.

Si tratta di un'opportunità per conoscere e ricercare dentro la storia dei popoli il comune destino di libertà e speranza, per continuare a costruire democrazia e solidarietà.

{phocadownload view=file|id=3350|text=L'invito|target=s}

{phocadownload view=file|id=3351|text=Il programma|target=s}

A tutte le acliste e a tutti gli aclisti, buon viaggio con lo Spirito.

In Armenia, per fare memoria tra fede e storia
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR