In difesa dei civili siriani. Manifestazione a Roma

Una manifestazione di solidarietà con il popolo siriano, per fermare la spirale di violenza che ha incendiato il paese mediorientale; un’occasione per far giungere a Damasco un segnale di pace e chiedere alla comunità internazionale di fermare le stragi che colpiscono la popolazione civile: il Dipartimento Pace e stili di vita delle Acli nazionali aderisce, assieme alla Tavola della pace, alla Manifestazione promossa dal Consiglio nazionale siriano che partirà domenica 19 febbraio alle ore 12 dal Piazzale dei Partigiani di Roma, e invita i tesserati Acli e gli amici a partecipare.
Tra gli obiettivi contenuti nella Piattaforma comune della Manifestazione, si richiede: “cessazione immediata delle violenze in Siria; dimissioni del presidente Assad e del suo staff; un periodo di transizione; elezioni libere alle quali può partecipare tutto il popolo siriano”.
In soccorso della popolazione colpita dai bombardamenti e dalla repressione del regime, si invoca la difesa internazionale dei civili, l’invio di aiuti umanitari alle zone disagiate e il soccorso medico ai feriti.

In difesa dei civili siriani. Manifestazione a Roma
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR