Indennità disoccupazione per Cocopro

Dopo una parentesi di lavoro con contratto a progetto (gennaio 2008/giugno 2009) ho ripreso l’attività di lavoro dipendente con un contratto a tempo determinato dal 1 ottobre 2009 al 30 giugno 2010. Alla fine del contratto a progetto non ho potuto avere l’una tantum dei Cocopro perché avevo 12 mesi accreditati nel 2008. Alla fine dell’attuale contratto avrò diritto all’indennità di disoccupazione ordinaria?
L’indennità di disoccupazione ordinaria spetta se al momento della cessazione del rapporto di lavoro si possono far valere alcuni requisiti.

– 2 anni di anzianità assicurativa contro la disoccupazione. Il che non vuole dire avere accreditate 104 settimane di contributi, bensì avere almeno 1 contributo nell’assicurazione contro la disoccupazione 2 anni prima della cessazione del contratto;- 52 settimane di contributi nel biennio precedente la domanda.
All’atto della cessazione lei non potrebbe far valere 52 settimane contributive come dipendente. Ma la finanziaria 2010, in via sperimentale per il solo anno 2010, ha stabilito che è possibile maturare il requisito contributivo richiesto, utilizzando anche i periodi svolti nel medesimo periodo di riferimento in via esclusiva sotto forma o di Cococo o di Cocopro.
I contributi della gestione separata sono utilizzabili nella misura massima di tredici settimane. Pertanto lei dovrebbe avere diritto all’indennità di disoccupazione ordinaria alla scadenza del contratto, cumulando le 13 settimane della gestione separata.

Indennità disoccupazione per Cocopro
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR