Menu
S. Orsola - Martedì 21 Ottobre 2014
A+ A A-

Matrimonio con straniero e soggiorno in Italia

Sono una cittadina italiana coniugata all’estero con un cittadino non comunitario. Attualmente siamo ancora all’estero, ma vorremmo stabilirci in Italia. Qual è la  procedura da seguire? Le suggeriamo di procedere facendo tradurre e legalizzare il certificato di matrimonio presso il Consolato d’Italia nel paese estero dove vi trovate. In alcuni paesi aderenti alla Convenzione dell’Aja del 1961 (qui la lista dei paesi) non c’è bisogno della legalizzazione se l’autorità del paese ha apposto l’apostille (una convalida con...
Leggi tutto

Perugia: "Sul filo delle parole" avvicina le culture

Dieci incontri alla scoperta degli stranieri che vivono a Perugia partendo dalla letteratura. È la proposta che fanno le Acli Perugia con la Biblioteca Villa Urbani con l’iniziativa “Sul filo delle parole” . Il primo appuntamento è per il 14 ottobre con l’incontro sulla letteratura ceca che si svolge alle 17.00 presso la Biblioteca di Villa urbani in via Pennacchi 19. Negli incontri, che proseguiranno fino al 9 giugno 2014 sempre alle 17.00, saranno i residenti di origine straniera a Perugia, che leggeranno al pubblico brani del loro...
Leggi tutto

Cittadino extracomunitario e invalidità civile

Sono un cittadino extracomunitario con permesso di soggiorno per lavoro: nel 2011 fui riconosciuto invalido al 100%, ma l’Inps negò le prestazioni perché ero senza permesso di soggiorno Ce di lungo periodo. È vero che è cambiata la legge? La mancata erogazione da parte dell’Inps della prestazione assistenziale era legata ad una norma (l’art.80, della Legge 388/2000) dichiarata illegittima dalla Corte costituzionale. Il testo della norma prevedeva che per l’erogazione di prestazioni assistenziali (assegni sociali, invalidità...
Leggi tutto

Scicli, comunità internazionale affronti drammi Africa

"L'ultima strage di migranti eritrei consumatasi sulle coste ragusane di Scicli chiama ognuno alla proprie responsabilità. Non si può restare fermi di fronte alle tragedie annunciate , soprattutto quando a poche miglia del confine d'Europa le condizioni politiche costringono alla fuga - sostiene Gianni Bottalico, presidente nazionale delle Acli - Le Acli fanno appello alle istituzioni governative, affinché si metta fine ad una ferita nella storia della civiltà europea e del mediterraneo ed affinchè i gravissimi e molteplici conflitti che...
Leggi tutto

Le Acli hanno incontrato il Ministro Cecile Kyenge

All'indomani della firma della Dichiarazione di Roma che ha lanciato una sfida europea all'intolleranza e all'estremismo xenofobo e razzista, il Ministro dell'Integrazione Cécile Kyenge ha incontrato il Presidente delle Acli Gianni Bottalico e il responsabile nazionale all'immigrazione Antonio Russo. La dichiarazione attraverso le quali 18 rappresentati di Stati membri dell'Ue hanno assunto impegni precisi contro l'intolleranza di ogni genere, è certamente una tappa del cammino al quale hanno contribuito anche le organizzazioni sociali e...
Leggi tutto
Sottoscrivi questo feed RSS

Ultime news dal sito

Ancona: Idee di autoimprenditoria

Si chiama “Idee in movimento” l’iniziativa promossa per il 27 ottobre dalle Acli di Ancona per ai...

Como: Al via Bottega lavoro

Nasce a Como, grazie all’intervento delle Acli e dell’Arci lo sportello di Bottega Lavoro, rivolt...

Pisa: Sportello di intermediazione giudiziale

Nasce a Pisa “Acli mediazione italiana”, lo sportello che risolve in via extra giudiziale le cont...

Latina: Corso per amministratori

È iniziato il 10 ottobre il corso «La dottrina sociale della Chiesa: ispirazione per una buona am...

Legge di stabilità: sgravi fiscali annullati dai tagli al welfare

Bottalico: sottovalutata la priorità della lotta alla povertà, va introdotto il reddito di inclus...

Salerno: Celebrazioni per Giovanni Paolo II

Dal 16 al 23 ottobre la reliquia del sangue di san Giovanni Paolo II sarà nella parrocchia di S. ...

Le Acli

I Temi

Le Notizie

Link utili

Seguici su