Menu
S. Alfonso - Sabato 01 Agosto 2015
A+ A A-

Asti: Al via il progetto Pegaso

Parte con due incontri che si terranno il 4 ottobre il Progetto Pegaso, promosso dalle Acli Piemonte, dall’Enaip e da altre associazioni piemontesi e che ha ricevuto l’adesione delle Acli di Asti e della commissione diocesana Migrantes di Asti. Il progetto, finanziato dal fondo europeo per l’Integrazione di cittadini di paesi terzi 2007–2013, si propone di favorire il protagonismo delle associazioni e dei cittadini e delle cittadine immigrati e immigrate, e di promuovere l’associazionismo tra gli immigrati. Il primi...
Leggi tutto

Moldavia: Impegno Acli per accordo bilaterale su sicurezza sociale

Nel corso della seconda giornata della sua visita in Moldova il presidente delle Acli Gianni Bottalico ha incontrato il 25 settembre 2014 il ministro del Lavoro, delle politiche sociali e della famiglia, Valentina Buliga e il viceministro Sergiu Sainciuc, con i quali si è intrattenuto sulle relazioni tra l'Italia e la Moldova nell'inserimento lavorativo regolare e legale delle lavoratrici e dei lavoratori moldovi in Italia. Per questo tra ministero del Lavoro italiano e quello moldovo c'è un accordo di collaborazione che si realizza...
Leggi tutto

Moldavia: Ecumenismo e pace con l'Est nel viaggio di Bottalico

È iniziata oggi, 24 settembre 2014, la visita del presidente nazionale delle Acli, Gianni Bottalico in Moldavia. Questa mattina il presidente Bottalico, ha incontrato il vescovo di Chisinau, mons. Anton Cosa, con il quale ha avuto uno scambio sul futuro della Moldavia. Ci si è soffermati sull'importanza del dialogo ecumenico cui le Acli possono contribuire con la propria esperienza che viene loro dall'identità cristiana. Nell'incontro ci si è inoltre soffermati sull'impegno che il sistema Acli potrà apportare nel Paese ma...
Leggi tutto

Audizione alla Camera per "L'Italia sono anch'io"

La campagna L'Italia sono anch'io, che ha visto il coinvolgimento diretto delle Acli, è stata audita ieri, 16 settembre 2014, dalla I commissione Affari costituzionali della Camera che ha ripreso la discussione delle diverse proposte di legge di iniziativa parlamentare e popolare avanzate in materia di cittadinanza. Il 6 marzo 2012 la campagna L'Italia sono anch'io depositava alla Camera due proposte di legge di iniziativa popolare per la riforma della legge sulla cittadinanza e l'introduzione del diritto di voto attivo e passivo alle...
Leggi tutto

Permesso Ue di lungo periodo e test di italiano

Sono un manager di una società informatica e sono in Italia da 7 anni. Mia moglie mi ha raggiunto alcuni anni dopo con nostro figlio di 4 anni. Per la carta di soggiorno dobbiamo fare il test di italiano? Per la legge italiana il manager straniero che soggiorna in Italia e il figlio minore di 14 anni non devono sostenere l'esame di italiano per ottenere il permesso di soggiorno di lungo periodo. Chi invece entra in Italia con un permesso per motivi familiari, come la moglie del manager, dovrà sostenere il test di conoscenza della...
Leggi tutto
Sottoscrivi questo feed RSS

Ultime news dal sito

Bottalico: basta austerità, salviamo il Mezzogiorno

«L'unica cosa positiva dei dati del Rapporto Svimez è che hanno squarciato il velo di silenzio ch...

L'Alleanza al ministro Poletti: la lotta alla povertà diventi una priorità

«Dimostrare con la prossima legge di stabilità che la lotta alla povertà costituisce una priorità...

Pisa: Patronato Acli aperto ad agosto

A Pisa il Patronato Acli e lo Sportello colf continueranno la loro attività anche ad agosto. ...

Ravenna: In ricordo del cardinale Tonini

Il 28 luglio le Acli dell’Emilia Romagna hanno ricordato il cardinale Ersilio Tonini a due anni d...

Cagliari: Corso per barman

Torna a settembre il corso di barman delle Acli di Cagliari. Il corso di 20 ore si svolgerà dal 1...

Brindisi: Terzo incontro sui fondi europei

Il 29 luglio si svolgerà a Brindisi il terzo incontro sul tema “Fondi strutturali dell’Unione eur...

Le Acli

I Temi

Le Notizie

Link utili

Seguici su

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui