Menu
S. Giovanni Bosco - Sabato 31 Gennaio 2015
A+ A A-

Cagliari: Convegno "Sardegna migrante"

Torna anche quest’anno - l'appuntamento è per il 9 agosto – il convegno "Sardegna migrante", organizzato dalle Acli di Cagliari e dal circolo Acli di Gesico e dedicato ai temi dello spopolamento e dell'emigrazione e immigrazione in Sardegna. L'incontro, organizzato in collaborazione con il Comune di Gesico e l'associazione Proloco, è in programma sabato 9 agosto 2014, a partire dalle 17.30, nel centro S'Ulivariu di Gesico. Nel corso del convegno, sarà presentata l’analisi dei flussi migratori e dello spopolamento in...
Leggi tutto

In Sardegna l'80% delle rimesse immigrate

Si riducono le rimesse in patria degli stranieri. Almeno in Sardegna dove una ricerca delle Acli di Cagliari ha fotografato la situazione incrociando dati su flussi migratori, spopolamento e flussi di denaro. Dai dati emerge che, in controtendenza con il resto d’Italia, la percentuale maggiore di incremento di risparmi verso l’estero nel periodo 2007/2013 proviene dalla Provincia di Cagliari. Tra il 2007 e il 2013 le rimesse provenienti da Cagliari sono infatti aumentate del 7%. Nel resto dell’isola invece i soldi che gli...
Leggi tutto

Coniuge straniero di italiano

Ho sposato una cittadina brasiliana in Italia nel 2008. Sei mesi dopo ci siamo trasferiti in Brasile. Cosa possiamo fare per tornare in Italia, visto che il suo permesso di soggiorno è scaduto nel 2013? Se sono trascorsi i 3 anni di legale residenza all’estero con il coniuge italiano, il coniuge stranierio può presentare la domanda di naturalizzazione per matrimonio. Trascorsi due anni dalla presentazione della domanda, in assenza di specifico decreto di rigetto, la stessa si considera accettata. Va inoltre considerato che i...
Leggi tutto

Più solidarietà Ue verso i migranti

Le richieste in dieci punti dell'Italia sono anch'io ai candidati alle elezioni europee. L'Europa deve essere uno spazio culturale e umano aperto, con un'identità plurale e dinamica, capace di fondare le relazioni tra gli stati membri e con i paesi terzi sul reciproco rispetto, sul riconoscimento delle specifiche diversità culturali, sulla promozione delle libertà e dei diritti fondamentali, sul mantenimento della pace tra i popoli, sulla garanzia del principio di eguaglianza, sul rifiuto di ogni forma di discriminazione, sul ripudio...
Leggi tutto

L'Europa non può rimanere indifferente alle tragedie dei migranti nel Mediterraneo

Non si fermano le tragedie dell'immigrazione al largo del Mediterraneo e l'ultimo episodio di ieri in prossimità delle coste libiche, di cui non si conosce ancora il numero preciso delle vittime, interroga l'Europa sul responsabile ritardo sulle politiche di accoglienza dei migranti. “L'Europa non può rimanere indifferente alle tragedie dei migranti nel Mediterraneo”, afferma Gianni Bottalico, presidente nazionale delle Acli, e mentre si avvicinano le prossime elezioni del parlamento europeo, “non sono più rinviabili impegni...
Leggi tutto
Sottoscrivi questo feed RSS

Ultime news dal sito

Bottalico: i dati dell'Eurispes lasciano senza alibi la politica

“L'Eurispes ci fornisce preziosi elementi per valutare l'andamento del Paese e per scegliere le p...

Marche: Come vincere la povertà

Cresce la povertà e la disuguaglianza ma la situazione si può cambiare. Ne sono convinte le Acli ...

Udine: L'economia solidale e i gruppi d'acquisto

Proseguirà il 3 febbraio il percorso “Parliamo di economia solidale” promosso dalle Acli di Udine...

Bottalico (Acli): per il Quirinale arbitro autorevole, non un notaio

«Le forze politiche sappiano trovare una figura di prestigio e di garanzia all'altezza del delica...

Catanzaro: Animali in casa

Animali e bambini. È stato questo il tema dell’incontro organizzato per il 26 gennaio dall’associ...

Integrare al minimo vitale le pensioni. La proposta di legge Fap Acli

“La nostra proposta di legge mira ad affermare il principio che accanto alle ragioni contabili de...

Le Acli

I Temi

Le Notizie

Link utili

Seguici su