Insieme senza muri: anche le Acli a Milano per dire no al razzismo

Il 20 maggio le Acli saranno a Milano alla manifestazione “Insieme senza muri” per sconfiggere con musica, impegno e creatività la cultura del razzismo e favorire l’accoglienza.

La giornata milanese è stata organizzata dal Comune di Milano insieme all’assessore alle Politiche sociali Majorino sulla scia di una manifestazione che si è svolta a Barcellona a febbraio 2017 e che avuto 150mila partecipanti.
Sono attesi sindaci, politici, persone dello spettacolo ma anche persone normali che vogliono maggiore accoglienza dei migranti.

“Noi ci saremo – ha detto Roberto Rossini, presidente nazionale delle Acli – perché crediamo nel valore del rispetto delle differenze culturali ed etniche. La nostra sarà una marcia carica di speranza contro il razzismo e per l’accoglienza perché sappiamo che la società è plurale ed è un’occasione di crescita per tutti. La logica dell’intolleranza e dei muri che fomenta la paura va sconfitta”.

“Invito tutti a partecipare alla marcia. – ha concluso Rossini – Quelli che non possono essere con noi li invito a sostenere l’iniziativa postando sui social una foto con l’hashtag #20maggiosenzamuri perché sono in gioco i valori fondamentali per il futuro di tutti”.

La manifestazione partirà alle 14.00 da Porta Venezia.

Insieme senza muri: anche le Acli a Milano per dire no al razzismo
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR