Isee disabili, niente domanda per il ricalcolo

Nella nostra famiglia c’è una persona disabile che percepisce un trattamento assistenziale. Sappiamo che la sentenza del Consiglio di Stato resa nota a febbraio 2016 ha dichiarato tali tipologie di trattamento non rilevanti ai fini dell’Isee, con la necessità, dunque, di ricalcolare gli indicatori che le contengono. Visto che anche noi abbiamo fatto richiesta dell’Isee, vorremmo sapere come procedere per il ricalcolo. Dobbiamo presentare qualche modulo?

No, non bisogna presentare nessun modulo. L’Inps già dal 26 luglio scorso ha avviato “d’ufficio” (ovvero senza che famiglie interessate facessero domanda) le procedure di ricalcolo – che si concluderanno entro il 10 settembre – per le attestazioni Isee elaborate sulla base delle Dsu presentate sino alla data del 28 maggio 2016.

Per le attestazioni, invece, elaborate sulla base delle Dsu presentate a partire dal 29 maggio 2016 non c’è alcun bisogno di ricalcolo perché a decorrere dalla stessa data sono diventate operative le modifiche statuite dal Decreto 42/2016 che aveva a sua volta recepito le indicazioni della sentenza del Consiglio di Stato in merito alla non inclusione nel calcolo Isee delle prestazioni a favore dei disabili.

Per informazioni: www.caf.acli.it

Isee disabili, niente domanda per il ricalcolo
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR