Isernia: Acli in festa

Agnone e l’Alto Molise si apprestano a diventare il palcoscenico di “Acli in festa”, manifestazione promossa dalle Acli di Isernia per il 3 e il 4 agosto. Il programma della Festa si articola tra esibizioni, degustazioni, gemellaggi, incontri divulgativi, mostre, visite guidate e momenti di approfondimento. “Oggi – ha detto Alfredo Cucciniello, responsabile delle Acli Isernia, presentando l’iniziativa – c’è la necessità di promuovere spazi di espressione, di autonomia e responsabilità autentici per i nostri giovani; abbiamo bisogno di rimotivare i nostri circoli e di promuoverne altri, al fine di costruire risposte, proposte, esperienze; bisogna promuovere la partecipazione e nuovi diritti di cittadinanza. Le Acli sono un’occasione di protagonismo e cittadinanza attiva, e si mettono a disposizione come ambito accogliente per chi vuole darsi un’opportunità. Con “Acli in festa” vogliamo dire che ci siamo e abbiamo bisogno di compagni di viaggio”. Ad aprire la manifestazione il 3 agosto, la messa alle 10.00, presso la chiesa dell’Annunziata, del vescovo di Triveneto mons. Domenico Angelo Scotti. A seguire alle 11.00, presso il Palazzo dei Filippini di Agnone, il convegno “Nuove ipotesi di sviluppo per Isernia e provincia”. Tra gli altri, interviene Gianni Bottalico, presidente nazionale delle Acli. Il 4 agosto le Acli presenteranno 8ore 11.00, salone delle conferenze “Giovanni Paolo II” del caseificio Di Nucci, il progetto “Bollino rossoblu” che segnala e garantisce la qualità di aziende, strutture, offerte e prodotti della provincia di Isernia.

Isernia: Acli in festa
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR