Italiani all’estero, a Parigi ciclo di incontri su emigrazione e politica

Ecco il calendario degli eventi, per un ciclo di incontri organizzato a Parigi dalle Acli locali e dall’Associazione Democratici Parigi. Chi sono gli italiani di Parigi e come progettano la loro vita?

Tornare a studiare, guardare lontano”: questo il tema del ciclo di incontri, coordinato da Maria Chiara Prodi, organizzato tra aprile e giugno dalle ACLI di Parigi e dall’Associazione Democratici Parigi. Gli incontri si svolgeranno a Parigi presso Chez ACLI Paris, e saranno trasmessi in diretta via Facebook alla pagina ACLI PARIS

Sul tavolo della discussione interessanti interrogativi. Chi sono gli italiani a Parigi? Come progettano la propria vita lavorativa e famigliare gli italiani all’estero? Come si è costruito, in Francia, un partito di governo in sei mesi? Come sarà l’Italia tra cinquant’anni?

IL CALENDARIO DEGLI EVENTI

Il 1° maggio alle 10.30 ci sarà l’evento speciale “Lavoro e famiglia degli italiani expat: cosa dicono le ricerche” con Roberto Rossini, Presidente ACLI nazionali, Matteo Bracciali, coordinatore FAI (Federazione Acli Internazionali), Tommaso Vitale, Sciences Po.

Il 16 maggio alle 19.30 si parlerà di “Partecipazione e metropoli: cosa funziona, cosa non funziona, cosa spinge le persone fuori di casa?” mentre il 6 giugno alle 19.30 focus su “Come si costruisce un partito di governo in sei mesi: sondaggi, big data, porta a porta: quale metodo per quali obiettivi?”.

Il 27 giugno alle 19.30 si parlerà invece di “Demografia e futuro del Paese: Come sarà l’Italia fra cinquant’anni: flussi migratori, natalità/denatalità, impatto sulle politiche pubbliche e sull’Europa”.

Italiani all’estero, a Parigi ciclo di incontri su emigrazione e politica
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR