L’Isee dei genitori non sposati né conviventi

Io e la mia compagna abbiamo avuto un bambino. Adesso dobbiamo fare l’iscrizione al nido. Ci serve quindi l’Isee. Il fatto è che non siamo ancora conviventi: io risiedo ancora da mia madre, mentre la mia compagna e il bambino vivono coi genitori di lei. Vorrei quindi capire a quale nucleo familiare bisogna fare riferimento ai fini della domanda. Si dovrà includere anche il mio reddito o sarò escluso dal nucleo?

Il reddito del richiedente verrà incluso nel calcolo. Visto che il padre è genitore non convivente, nella Dsu complessiva fatta per l’iscrizione al nido verranno considerati “solo” i suoi dati relativi a: residenza/redditi/patrimonio mobiliare e immobiliare, ma non quelli di sua madre (con la quale convive).

In pratica il padre è da considerare una componente “aggregata” al nucleo di riferimento, cioè quello di cui fanno parte la sua compagna e il figlio (più ovviamente i genitori della compagna, nonni del piccolo). Se invece il padre fosse stato sposato con un’altra donna, o da lei avesse avuto altri figli, sarebbe stato considerato una componente “aggiuntiva” anziché “aggregata”.

Per ciò che lo riguarda, quindi, dovrà compilare un Foglio componente (Fc) relativo ai suoi dati, che verranno allegati alla Dsu della compagna, oppure dovrà fare una Dsu del suo nucleo (lui + la madre) dalla quale verranno estratte solo le informazioni occorrenti. La sua compagna, invece, dovrà fare una Dsu vera e propria, considerando i suoi redditi/patrimoni (se ne ha) più quelli dei genitori.

 

Per informazioni: www.caf.acli.it

L’Isee dei genitori non sposati né conviventi
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR