L’Italia sono anch’io incontra parlamentari di Pd e Sel

Una delegazione della campagna “L’Italia sono anch’io”, promossa anche dalle Acli, ha incontrato nella mattinata del 23 settembre, in due momenti successivi, parlamentari del gruppo di Sel e del Pd. Oggetto degli incontri, le proposte di emendamenti al ddl sulla cittadinanza elaborati dalla Campagna e inviati ai parlamentari. 

L’onorevole di Sel Celeste Costantino, che fa parte della I commissione della Camera, dove attualmente è in discussione il ddl,  ha fornito un aggiornamento sullo stato dei lavori e sugli emendamenti presentati. La discussione nella I commissione si è conclusa in giornata. Il testo del ddl sarà poi esaminato dalle altre commissioni competenti per passare al vaglio dell’aula probabilmente il 29 settembre.

Nell’incontro con il Pd, condotto dalla relatrice Fabbri,  è emersa un’ulteriore evoluzione della discussione interna alla maggioranza che avrebbe portato all’accordo che prevede, per il riconoscimento della cittadinanza alla nascita, la condizione che uno dei due genitori abbia il permesso per lungo soggiornanti. 

In attesa di poter avere il testo definitivo, gli esponenti de L’Italia sono anch’io hanno espresso a Pd e a Sel la loro contrarietà alla condizione del possesso del permesso di lungo soggiornante perchè introduce una discriminazione sulla base del reddito. 

Hanno poi insistito sul trasferimento di competenze ai sindaci (per quel che riguarda la naturalizzazione degli adulti), sulla necessità di arrivare a una riforma complessiva della cittadinanza e sull’importanza di avere tempi certi per le decisioni.

In previsione del passaggio in aula, i promotori della Campagna hanno indetto una conferenza stampa che si terrà martedì 29 settembre alle 10.00 alla sala stampa della Camera, in via della Missione 4. Alla conferenza stampa, cui hanno già  assicurato la presenza la relatrice del provvedimento on. Fabbri e altri parlamentari del Pd e di Sel,  saranno invitati tutti i gruppi parlamentari.

L’Italia sono anch’io incontra parlamentari di Pd e Sel
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR