La santità di Dio: il suo amore per l’uomo

29 gennaio 2012 – IV Domenica del tempo ordinario – Anno BLa santità di Dio, la sua separazione dal male e da satana, è il suo amore per l’uomo, per la sua vita, per la sua libertà dalla schiavitù del peccato, per la sua capacità di amare il fratello. Marco 1,21-28
In quel tempo, 21 Gesù, entrato di sabato nella sinagoga, [a Cafàrnao,] insegnava. 22 Ed erano stupiti del suo insegnamento: egli infatti insegnava loro come uno che ha autorità, e non come gli scribi.23 Ed ecco, nella loro sinagoga vi era un uomo posseduto da uno spirito impuro e cominciò a gridare, dicendo: 24 «Che vuoi da noi, Gesù Nazareno? Sei venuto a rovinarci? Io so chi tu sei: il santo di Dio!». 25 E Gesù gli ordinò severamente: «Taci! Esci da lui!». 26 E lo spirito impuro, straziandolo e gridando forte, uscì da lui.27 Tutti furono presi da timore, tanto che si chiedevano a vicenda: «Che è mai questo? Un insegnaménto nuovo, dato con autorità. Comanda persino agli spiriti impuri e gli obbediscono!».28 La sua fama si diffuse subito dovunque, in tutta la regione della Galilea.
L’autorità con la quale Gesù insegnava nasce dal suo singolare rapporto con il Padre. Gesù è in relazione unica con il Padre: egli conosce il suo desiderio di vita per l’uomo, perché prima di tutto lo ha sperimentato su di sé e per sé. Questa esperienza di passività, di ricezione è quella che lo ha formato alla vera vita, al discernimento di ciò che è buono e giusto, al potere di fare il bene e di dare la vita, come Dio (Gv 5,19: «Il figlio da sé non può fare nulla se non ciò che vede fare dal Padre; quello che egli fa, anche il Figlio lo fa»). Gli scribi, come tutti gli interpreti, spiegano ciò che dice un altro. Essi non hanno l’autorità che viene da Dio, a differenza del profeta che pronuncia una parola di salvezza per il tempo in cui vive. Il profeta vero è Gesù, ma lui è più che profeta, ha una parola salvezza per tutti e per ogni tempo. Infatti Gesù ha sperimentato nella singolare relazione col Padre l’origine della salvezza e di questo egli parla con autorità. (leggi tutto nel file a sinistra)

La santità di Dio: il suo amore per l’uomo
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR