Lazio: Serata “I papi della gente”

In occasione della canonizzazione di papa Giovanni XXXIII e Giovanni Paolo II, le Acli del Lazio, il Centro italiano di solidarietà don Mario Picchi e l’Unitalsi-Unione nazionale italiana trasporto ammalati a Lourdes e santuari internazionali, presentano, l’evento “I papi della gente” che si svolgerà il 29 aprile 2014, alle ore 21.00 a Roma presso l’Auditorium Conciliazione (Via della Conciliazione, 4).

Lo spettacolo, prodotto dalla Real Management in collaborazione con la Mind Production e l’agenzia Comunicatio, è dedicato a tutti coloro che spesso non hanno voce: i ragazzi delle comunità terapeutiche, i disabili e gli immigrati. Saranno loro, infatti, i protagonisti della serata sia sul palco che nella platea.

Il concerto sarà diretto dal maestro Bruno Santori, direttore stabile e artistico dell’Orchestra Sinfonica di San Remo, compositore e arrangiatore italiano, che si esibirà nell’Adiemus: Songs of Sanctuary di Karl Jenkins, interpretata dall’orchestra Nova Amadeus e dal coro Giuseppe Verdi di Roma.

Ad aprire la serata Animae Mundi, brano inedito dedicato ai due Papi del maestro Vito Terribile, musicista e compositore, le cui note saranno rappresentate visivamente sulla sabbia, dall’artista Ilana Yahav.

Durante la serata, il maestro Franco Fortunato, pittore nel mondo realizzerà insieme a tre ragazzi delle associazioni un dipinto che verrà donato a papa Francesco.

All’evento interverranno anche Giacomo Manzù, nipote dell’omonimo artista che realizzò il busto di Giovanni XXIII, Duccio Forzano, regista di Karol Wojtyla. La vera storia , Paola Severini, scrittrice, conduttrice radiofonica e produttrice televisiva italiana, Salvo Russo, polistrumentista, musicoterapista e compositore.
 

Lazio: Serata “I papi della gente”
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR