Menu
S. Pio da Pietrelcina - Sabato 23 Settembre 2017
A+ A A-

Iref

L'Istituto di ricerche educative e formative (Iref), è stato fondato nel 1968 dalle Acli con l’obiettivo di progettare ed eseguire attività di ricerca in campo sociale. Oggi può vantare un’esperienza quarantennale e numerosi progetti di ricerca compiuti in ambito locale, nazionale ed europeo. Negli anni ha avviato collaborazioni importanti con altri enti di ricerca e Università, sia in Italia che all’estero, e ha svolto indagini e consulenze per conto di numerosi committenti come organizzazioni internazionali, enti pubblici, istituzioni economiche e sociali, organizzazioni non profit.

I suoi focus di ricerca vertono attorno a temi rilevanti come il Terzo settore e le nuove soggettività sociali; il welfare, la famiglia e le pari opportunità; si estendono al tema del lavoro e dell’etica d’impresa, fino a considerare le nuove dinamiche sociali e culturali legate alle nuove generazioni e ai processi migratori.

Negli anni la fama dell’Istituto è cresciuta grazie alla realizzazione del Rapporto sull’Associazionismo sociale: un programma di ricerca longitudinale che dal 1984 analizza, con cadenza biennale, le forme di partecipazione sociale e l’impegno volontario dei cittadini italiani nelle diverse famiglie del Terzo settore, con l’obiettivo di interpretare il fenomeno associativo dal basso, esaminando i soggetti che sono espressione di mutualismo, solidarietà, gratuità tra individui. 

Lo stile di ricerca Iref si caratterizza per la sua poliedricità: la combinazione di metodi quantitativi(survey, analisi secondarie di dati e archivi statistici) e qualitativi(studi caso, focus group, analisi di scenario e interviste a testimoni privilegiati), ha dato vita ad un approccio flessibile che trova un’efficace e puntuale applicazione grazie ad uno staff di ricercatori completo e qualificato.

Il sito dell'Iref

Ultime news dal sito

Varese: concorso "Web-Care tra valori e limiti. Da Lettera a una professoressa alle e…

In occasione dei cinquant’anni della scomparsa di don Lorenzo Milani e della pubblicazione di Let...

Trento: al via il progetto "Due passi in salute con le Acli"

Martedi 19 settembre le Acli trentine presentano il progetto “Due passi in salute con le Acli” pr...

Giacomo Carta nuovo coordinatore nazionale GA

Giacomo Carta è il nuovo coordinatore nazionale dei Giovani delle Acli (GA). Trent’anni, sardo, C...

Chiuso a Napoli il 50° Incontro nazionale di studi

Si è chiuso oggi a Napoli il 50° Incontro nazionale di studi delle Acli, che quest’anno ha avuto ...

Delrio: "Consip fatto gravissimo, a rischio democrazia del Paese"

"Il fatto della Consip è gravissimo. Bisogna indagare la verità perché è a rischio la tenuta dell...

Furlan: "Valorizzare le imprese che formano i giovani"

La segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, si aspetta dalla prossima finanziaria che si...

Tesseramento Acli 2017

Le Acli

I Temi

Link utili

Seguici su

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui