Le ferie: godute o retribuite?

Il mio contratto prevede 26 giorni di ferie all’anno. Il mio datore di lavoro dice che quest’estate l’azienda non chiuderà e che dovremo lavorare, ma lui è disponibile a pagarci le ferie. E’ corretto?

Le ferie, contrariamente a quanto spesso si crede, non possono mai essere pagate, pertanto il datore di lavoro deve concedere le ferie secondo le modalità contrattualmente previste, e non può mai proporre una loro monetizzazione.

Esistono tuttavia due eccezioni:

in caso di cessazione del rapporto di lavoro, le ferie maturate, ma non godute, vanno retribuite;

nel caso in cui il contratto collettivo preveda più di 4 settimane di ferie, i giorni eccedenti possono anche essere monetizzati.

Va quindi precisato che le ferie sono un diritto irrinunciabile del lavoratore e hanno lo scopo di garantire il recupero delle energie psico-fisiche del lavoratori.

Il numero di giornidi ferie è stabilito per legge e dai contratti collettivi, e non può in ogni caso essere inferiore alle 4 settimane all’anno (D.lgs. 66/2003). I contratti collettivi spesso prevedono anche le modalità di fruizione delle ferie.

Il datore di lavoro deve garantire un periodo continuativo di almeno due settimane di ferie all’anno, mentre il periodo rimanente può essere frazionato in periodi più brevi, sempre però in maniera da garantire il riposo del lavoratori.

I contratti collettivi a volte prevedono anche il periodo di fruizione delle ferie e chi deve stabilirne la durata. In ogni caso per regola generale è sempre il datore di lavoro a decidere e concedere i periodi di ferie in base alle proprie esigenze organizzative e produttive.

Pur nel rispetto di questi principi, le ferie che maturano mensilmente vanno in ogni caso godute entro i 18 mesi a partire dall’anno della loro maturazione: per esempio, le ferie maturate nel 2013 vanno godute entro e non oltre il 30 giugno del 2015.

 

Per informazioni: www.patronato.acli.it

 

 

Le ferie: godute o retribuite?
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR