Menu
S. Pio da Pietrelcina - Sabato 23 Settembre 2017
A+ A A-
Incontro nazionale di studi 2007

Incontro nazionale di studi 2007

"I luoghi dell'abitare. Incontri, conflitti… grammatiche del con-vivere". A Orvieto, nei giorni 6-8 settembre 2007, le Acil hanno organizzato il loro 40° Incontro di studi.

La scelta intendeva valorizzare il secondo termine del binomio programmatico Bios & Polis, concludendo in tal modo una trilogia che ha attraversato i grandi temi della vita, della felicità e ora della città o, più precisamente, dei luoghi dell’abitare.

Gli obiettivi. Guardare la città a partire dai luoghi; vedere nella territorialità un elemento caratterizzante dell'azione sociale aclista; trovare nuovi alfabeti per dare un senso nuovo al "con-vivere"; fare in modo che questo percorso associativo sia sostenuto da un pensiero condiviso.

Abitare un territorio significa propriamente impegnarsi a trasformare quello spazio in un luogo. Per cui siamo anche noi responsabili quando i territori in cui abitiamo, diventano sempre più spazi confusi e impersonali, senza legami, senza memoria e senza regole. Oppure spazi precisi e asettici, raffinati e perfino geometrici ma pur sempre "nonluoghi" direbbe Marc Augé, perché privi di vita e di relazioni interpersonali.

Olivero: «Bene il pacchetto sicurezza, ma la povertà non diventi reato»

«Non dobbiamo avere paura della sicurezza – afferma il presidente delle Associazioni cristiane lavoratori italiani, nel corso del 40° Incontro di studi  delle Acli – perché la sicurezza è lo spazio all’interno del quale si costruiscono le relazioni e si sviluppa la solidarietà e la partecipazione attiva dei cittadini. Senza sicurezza non c’è senso di appartenenza, non si crea comunità, perché al contrario nasce e si alimenta quella paura che alza muri tra le persone. Sicurezza vuol dire poi...
Leggi tutto

Olivero: «Serve un nuovo riformismo delle città»

Un’agenzia sociale per aiutare giovani, immigrati, famiglie in difficoltà nella ricerca di una casa; un bar dove è possibile incontrarsi e degustare esclusivamente prodotti del commercio equo o biologici; un condominio di famiglie o single dove la condivisione di spazi privati e comuni è la 'novità'; un centro che offre alloggio ai rifugiati e organizza corsi di alfabetizzazione e orientamento al lavoro. Da Trieste a Bari si intrecciano storie di spazi e luoghi fuori dal comune. Luoghi vivi, pieni...
Leggi tutto

"Pensare la città è pensare la vita"

«Ripensare la politica partendo dai luoghi concreti in cui le persone vivono e abitano». Il presidente nazionale delle Acli Andrea Olivero presenta in mattinata alla stampa, nella sede comunale di Orvieto, con il sindaco Stefano Mocio, il tradizionale Incontro di studi che apre oggi al Palazzo del Popolo. Il tema scelto quest’anno - “I luoghi dell’abitare. Incontri, conflitti…grammatiche del con-vivere” – trova conferma della sua attualità nel dibattito in corso da giorni sulla vicenda dei lavavetri fiorentini ed il...
Leggi tutto

"Le città viventi", omaggio a La Pira

A trent’anni dalla morte di Giorgio La Pira, il "sindaco santo", fondatore e presidente delle Acli di Firenze, le Associazioni cristiane dei lavoratori italiani organizzano a Orvieto una serata aperta al pubblico per ricordare l’uomo e il politico. L’appuntamento, intitolato “Le città viventi”, è per venerdì alle 21.30, all’interno del Palazzo del Popolo, a conclusione della seconda giornata dell’Incontro di studi delle Acli, quest’anno dedicato a “I luoghi dell’abitare”.Interverranno come ospiti della serata Giovanni...
Leggi tutto

Orvieto: "Nuovi pensieri e alfabeti dell'abitare"

Densa di appuntamenti la seconda giornata dell’Incontro nazionale di studi delle Acli ad Orvieto.La sessione mattutina ospita, a partire dalle ore 9:00, gli interventi di Serena Noceti della Facoltà Teologica dell’Italia centrale (“Vivere la spiritualità. Tempi, luoghi ed esperienze”); Marco Guzzi, poeta e saggista, ( “Luoghi per crescere, luoghi per trovarsi”); Ugo Amaldi, membro dell’Accademia nazionale delle scienze (“La ricerca scientifica per la città dell’Uomo”); Pier Paolo Baretta, segretario aggiunto della Cisl...
Leggi tutto

Orvieto: su Aesse finalmente siamo tutti in copertina

È davvero speciale il numero di Aesse che accompagnerà il quarantesimo Incontro nazionale di studi delle Acli “ I luoghi dell’abitare. Incontri e conflitti del con-vivere”. Aesse-Azione sociale, il mensile delle Associazioni cristiane dei lavoratori italiani, in concomitanza con l’annuale appuntamento ha scelto di interrogarsi sulle trasformazioni che stanno attraversando i luoghi “della vita” e della “convivenza” nei quali le Acli, dalle origini ad oggi, sono chiamate ad ‘abitare’ per costruire significati e relazioni,...
Leggi tutto
Sottoscrivi questo feed RSS

Ultime news dal sito

Varese: concorso "Web-Care tra valori e limiti. Da Lettera a una professoressa alle e…

In occasione dei cinquant’anni della scomparsa di don Lorenzo Milani e della pubblicazione di Let...

Trento: al via il progetto "Due passi in salute con le Acli"

Martedi 19 settembre le Acli trentine presentano il progetto “Due passi in salute con le Acli” pr...

Giacomo Carta nuovo coordinatore nazionale GA

Giacomo Carta è il nuovo coordinatore nazionale dei Giovani delle Acli (GA). Trent’anni, sardo, C...

Chiuso a Napoli il 50° Incontro nazionale di studi

Si è chiuso oggi a Napoli il 50° Incontro nazionale di studi delle Acli, che quest’anno ha avuto ...

Delrio: "Consip fatto gravissimo, a rischio democrazia del Paese"

"Il fatto della Consip è gravissimo. Bisogna indagare la verità perché è a rischio la tenuta dell...

Furlan: "Valorizzare le imprese che formano i giovani"

La segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, si aspetta dalla prossima finanziaria che si...

Le Acli

I Temi

Link utili

Seguici su

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui