Menu
S. Pio da Pietrelcina - Sabato 23 Settembre 2017
A+ A A-
Incontro nazionale di studi 2017

Incontro nazionale di studi 2017

Si è chiuso il 16 settembre a Napoli il 50° Incontro nazionale di studi delle Acli, che quest’anno ha avuto come tema centrale "Valore Lavoro. L'umanità del lavoro nell'economia dei robot”. 
 
Nella sua relazione conclusiva, il presidente nazionale delle Acli Roberto Rossini ha lanciato un appello al governo per rilanciare il lavoro soprattutto in ambito giovanile, a partire dalla formazione delle loro competenze, chiedendo che “nella seconda fase di attuazione nazionale del programma europeo Garanzia Giovani, siano privilegiate azioni integrate di formazione e lavoro a partire dall’istituzione di un social bonus rafforzato per la promozione del lavoro giovanile”.
 
Nella mattinata, nel corso di una tavola rotonda coordinata dal direttore del Tg1 Andrea Montanari, erano intervenuti anche il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio, la segretaria generale della Cisl Annamaria Furlan, il presidente di Alilauro spa e di Lauro.it Salvatore Lauro e il presidente dell’Anpal Maurizio Del Conte. 
Giovani, crisi occupazionale e nuove figure professionali sono stati al centro del dibattito. Nella suo intervento Rossini sottolineato la necessità di un nuovo piano nazionale sul lavoro: “Non abbiamo in mano alcuna ricetta definitiva. Non si può creare lavoro «per decreto», perché lo Stato non può essere l'azienda principale e perché un'incontrollata crescita del debito pubblico grava sulle spalle dei cittadini di oggi e di domani, soprattutto dei più deboli. Un'economia nuova richiede un approccio nuovo, prodotti e servizi nuovi. La prima condizione è migliorare la qualità del sistema-Paese, perché siamo un Paese che non funziona bene in modo omogeneo. 
 
La seconda condizione è essere convinti che la politica industriale sia ancora decisiva. La terza condizione sta nel trovare investimenti. Non è solo una questione di investimenti pubblici, c'è anche una questione di investimenti privati: occorre convincere i «nostri» industriali a rischiare sul futuro”. 
 
Se come è vero la sfida posta da Industria 4.0 si gioca sul terreno delle competenze, della loro centralità rispetto alle mutevoli esigenze del tessuto produttivo, la risposta non può che partire dal rafforzamento e ampliamento dell'offerta formativa nel suo complesso. Per questo, le Acli hanno presentato un piano strategico articolato in sei punti: 
• investire nella formazione professionale, 
• consolidare e diffondere l'infrastruttura formativa, 
• innovare le qualifiche e i diplomi, 
• sviluppare il sistema terziario professionalizzante (Its) 
• investire in un sistema accogliente di formazione professionale
• riconoscere il valore sociale della maternità e del lavoro di cura.
 
Il presidente Rossini ha concluso l’incontro affermando che “'l’Incontro di studi colloca le idee nella realtà, per costruire progetti nei luoghi di vita. L'idea sulla quale tornare è il lavoro. Abbiamo una fedeltà al lavoratore, alla persona, ma qualche idea ce la siamo fatta anche sul lavoro. Per noi il lavoro richiama lo sviluppo sociale, non è solo occupazione. Per noi il lavoro è senso in sé. Connettere il lavoro allo sviluppo di una persona, di una collettività significa leggere il lavoro in una ottica politica”.

Incontro nazionale di studi 2017. I materiali

I materiali relativi al 50° Incontro nazionale di studi delle Acli "Valore lavoro".   Valore lavoro: per approfondire Valore lavoro: editoriale di Paola Vacchina su Benecomune.net Le proposte normative delle Acli per il lavoro dei giovani "Il Ris(c)atto del presente." Giovani italiani expat e seconde generazioni di fronte al lavoro e al cambiamento delle prospettive generazionali. Rapporto di ricerca. Vademecum sulle politiche del lavoro "I nuovi voucher". Libretto famiglia e contratto di prestazione occasionale. Dossier Decreto per il...
Leggi tutto

Manifesto

"Lavorare è esprimere se stessi, è soddisfare i propri bisogni senza supplicare qualcuno, è produrre per contribuire alla costruzione della città dell’uomo in armonia con l’ambiente naturale e in legame con le generazioni del passato e del futuro. Il valore del lavoro non è nel mero profitto: è nelle relazioni che si articolano lungo il processo di produzione, è nella generatività delle azioni che aprono nuove opportunità, è nei risultati che offrono senso alla fatica e al sacrificio. Se...
Leggi tutto

Lavori in corto, concorso di cortometraggi

La condizione dei giovani nel mondo del lavoro è una delle questioni sociali più importanti per l’Italia. I giovani sono anche i più penalizzati dalla recessione economica iniziata nel 2008 e il quadro che emerge dagli studi e dalle analisi statistiche è allarmante. Le Acli vogliono perciò raccogliere le opinioni dei giovani attraverso le immagini di video dove loro potranno raccontare con creatività quello che pensano sul lavoro. A dieci anni di distanza dal precedente concorso Lavori in Corto,...
Leggi tutto

Incontro di studi Acli 2017. Il programma

Valore Lavoro. L'umanità del lavoro nell'economia dei robot Napoli, 14-16 settembre 2017 Stazione Marittima, Molo Angioino #Ins2017Acli   #ValoreLavoro Giovedì 14 settembre 2017   Mattina Evento turistico a cura del Cta   16:30    Accoglienza musicale Apertura 50° Incontro nazionale di studi Roberto Rossini, presidente nazionale Acli Saluti istituzionali "Lavoro e inclusione in una metropoli del Mediterraneo" Luigi de Magistris, sindaco di Napoli Introduzione Paola Vacchina - responsabile dipartimento Studi e...
Leggi tutto

Incontro nazionale di studi 2017 "Valore lavoro": la presentazione

Valore Lavoro  L'umanità del lavoro nell'economia dei robot.     Siamo arrivati a 50! Quest’anno l’Incontro nazionale di studi raggiunge il traguardo del mezzo secolo di storia. Vorremmo farne una festa di tutte le Acli, aperta agli interlocutori sociali ed istituzionali che hanno condiviso con noi questo cammino.   L’appuntamento, che si svolgerà tra il 14 e il 16 settembre 2017 a Napoli, affronta il tema: "Valore Lavoro. L’umanità del lavoro nell’economia dei robot."   Oggi le lavoratrici e...
Leggi tutto
Sottoscrivi questo feed RSS

Ultime news dal sito

Varese: concorso "Web-Care tra valori e limiti. Da Lettera a una professoressa alle e…

In occasione dei cinquant’anni della scomparsa di don Lorenzo Milani e della pubblicazione di Let...

Trento: al via il progetto "Due passi in salute con le Acli"

Martedi 19 settembre le Acli trentine presentano il progetto “Due passi in salute con le Acli” pr...

Giacomo Carta nuovo coordinatore nazionale GA

Giacomo Carta è il nuovo coordinatore nazionale dei Giovani delle Acli (GA). Trent’anni, sardo, C...

Chiuso a Napoli il 50° Incontro nazionale di studi

Si è chiuso oggi a Napoli il 50° Incontro nazionale di studi delle Acli, che quest’anno ha avuto ...

Delrio: "Consip fatto gravissimo, a rischio democrazia del Paese"

"Il fatto della Consip è gravissimo. Bisogna indagare la verità perché è a rischio la tenuta dell...

Furlan: "Valorizzare le imprese che formano i giovani"

La segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, si aspetta dalla prossima finanziaria che si...

Le Acli

I Temi

Link utili

Seguici su

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui