Menu
S. Pietro Crisologo - Sabato 30 Luglio 2016
A+ A A-

Colf: le sospensioni per esigenze del datore si pagano



Nel mese di agosto ho deciso di portare mia madre con me in vacanza al mare per 15 giorni. Come devo comportarmi con la sua assistente familiare? Posso darle ferie in quel periodo?

Quando il rapporto lavorativo deve essere sospeso, e la mancata prestazione lavorativa da parte della colf, dipende da esigenze esclusive e unilaterali del datore di lavoro, la lavoratrice ha diritto alla corresponsione “della retribuzione globale di fatto, ivi compreso, nel caso di lavoratore che usufruisca del vitto e dell’alloggio, il compenso sostitutivo convenzionale, sempreché lo stesso non usufruisca durante tale periodo di dette corresponsioni”.

Così recita l’art. 19 del Ccnl, dedicato alle c.d. “sospensioni extraferiali”, che si verificano quando, appunto, al di là e a prescindere dal periodo di ferie fissato dal datore di lavoro, vengono imposte al lavoratore periodi di riposo “coattivo”, come avviene nel caso in cui il datore di lavoro decida di trascorrere un periodo di vacanza e renda impossibile la prestazione lavorativa dell’assistente familiare:

  • comprensiva dell’indennità di vitto e alloggio se la lavoratrice per quel periodo soggiornerà in luogo diverso dall’abitazione del datore di lavoro;
  • al netto dell’indennità di vitto e alloggio, se per quel periodo usufruirà comunque dell’ospitalità facente parte della sua prestazione lavorativa, continuando a permanere presso l’abitazione del datore di lavoro anche in sua assenza.

          Per informazioniaclicolfonline

Ultima modifica: Mercoledì, 08 Luglio 2015 10:11
Torna in alto

Ultime news dal sito

Latina: Conferenza stampa per la realizzazione della nuova strada Roma Latina

Le Acli provinciali di Latina hanno tenuto una conferenza stampa congiunta con la Feneal Uil oggi...

Cuneo: Finale del torneo “Tancredi Dotta Rosso”

Us Acli di Cuneo, in collaborazione con il comitato provinciale della Fib, ha organizzato la 37a ...

Catanzaro: In prefettura contro il caporalato

Le Acli di Catanzaro sono tornate dal prefetto, Luisa Latella, per discutere e approfondire il pr...

Bergamo: progetto "Di casa in casa" per giovani

Si chiama “Di casa in casa” il progetto promosso dal Comune di Bonate sotto (Bg), dal circolo Acl...

Messina: Incontro a Sinagra sul referendum costituzionale

Come votare al referendum costituzionale? Quali sono le ragioni del Sì e del No? Se lo chiede il ...

Varese: Giovani musicisti cercasi

In occasione del festival “Infestante III edizione: la bellezza ci salverà” che si svolgerà a Cas...

Le Acli

I Temi

Le Notizie

Link utili

Seguici su

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui