Menu
S. Antonio - Martedì 17 Gennaio 2017
A+ A A-

Mutuo abitazione: detrazione applicabile sulla nuda proprietà



A inizio 2015 ho acquistato la nuda proprietà di un immobile prima casa, lasciando però l'usufrutto al nonno. Quando abbiamo siglato l’atto di compravendita la mia residenza era stabilita nello stesso Comune dell'immobile. Successivamente, per sopperire all'acquisto, ho acceso un mutuo sull’abitazione principale. La mia domanda è quindi se posso detrarre, in veste di nudo proprietario, gli interessi passivi del mutuo. Faccio notare che attualmente la mia residenza non è più nel Comune dell'immobile. Questo influirà ai fini della detrazione?

Teoricamente la risposta è positiva. La detrazione sugli interessi passivi e gli oneri accessori spetta anche nell’ipotesi di mutuo ipotecario contratto per l’acquisto della nuda proprietà di un’unità immobiliare da adibire a propria abitazione principale (circolare n. 108/1996).

Per abitazione principale si intende, però, non solo quella dell’intestatario del mutuo e della nuda proprietà, ma anche quella dei suoi familiari (coniuge, parenti entro il terzo grado, affini entro il secondo), cioè l’immobile dove i familiari dimorano abitualmente.

L'acquisto deve avvenire nell'anno precedente o successivo alla data di stipula del contratto di mutuo. L'immobile deve invece essere adibito ad abitazione principale entro un anno dall'acquisto.

Quindi:

  • se il nipote e il nonno hanno rispettato le tempistiche previste;
  • se il nonno dimora abitualmente e risiede anagraficamente nell'immobile di cui il nipote è nudo proprietario nonché mutuatario;
  • e se il nipote non è anche titolare dell'abitazione dove attualmente vive (è infatti ammessa la presenza di una sola abitazione principale)…

la detrazione può essere applicata.

Per informazioni: www.caf.acli.it

Ultima modifica: Lunedì, 18 Gennaio 2016 13:06
Torna in alto

Ultime news dal sito

Su Repubblica Acli e Cri contro il freddo

Emergenza freddo: su Repubblica l'iniziativa delle Acli di Roma per i senza fissa dimora: 50 cene...

Emergenza freddo, a Roma colazioni e cene per i senza fissa dimora

50 colazioni e 50 cene per i senza tetto. Li offrono ogni giorno le Acli di Roma ai senzatetto os...

Cagliari: Acli accreditate per il Corpo europeo di solidarietà

Nasce il Corpo europeo di solidarietà che offre ai giovani opportunità di lavoro e volontariato. ...

A Fossato di Vico una Panda per gli anziani soli

Il circolo “Ora et labora” di Fossato di Vico, in provincia di Perugia, hanno ritirato al concess...

Copercom: prosegue la campagna social “Misericordia è…”

Due mesi fa il Copercom ha lanciato la campagna social “Misericordia è…” per dar seguito alla str...

Giornata del migrante: “Il Senato approvi la legge sulla tutela dei minori”

“Le Acli chiedono con forza l’approvazione al Senato di due leggi, quella relativa al diritto di ...

Le Acli

I Temi

Link utili

Seguici su

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui