Menu
S. Severo - Venerdì 24 Marzo 2017
A+ A A-

Pensione anticipata: revoca penalizzazione

  • Scritto da  Patronato Acli


Sono un ex dipendente statale andato in pensione anticipata nel 2013 a 60 anni di età, ed ho la pensione ridotta del 2%. Quando mi verrà tolta questa decurtazione?

In base a quanto informalmente riferito dall’Inps, la penalizzazione applicata sulle pensioni anticipate liquidate con decorrenza nel triennio 2012/2014 verrà revocata d’ufficio probabilmente a partire dal prossimo mese di maggio, con conseguente restituzione delle somme trattenute dal gennaio 2016 in poi. Non occorrerà quindi alcuna domanda, tutto sarà operato automaticamente dall’Inps.

Attendiamo comunque che l’istituto confermi ufficialmente questa anticipazione fornita in un recente incontro avuto con i Patronati del Cepa.

Per meglio inquadrare la questione ricordiamo brevemente la vicenda.
La riforma Fornero (L.214/2011) ha stabilito una decurtazione per le pensioni anticipate liquidate prima del 62° anno: 1% annuo per i primi due anni mancanti ai 62,  2% annuo per ogni ulteriore anno di anticipo rispetto ai 60.

Il “decreto Milleproroghe 2012” ha tuttavia disposto una disapplicazione di tale penalizzazione per requisiti maturati entro il 2017.

Fino al 2014 la disapplicazione ha operato a condizione che l’anzianità minima venisse maturata per effetto di sola contribuzione da “prestazione effettiva di lavoro” (unitamente a poche ulteriori tipologie di contribuzioni “figurative”, es.maternità, militare, malattia…).

Dal 2015 l’esclusione dalla penalizzazione opera invece in ogni caso, prescindendo dalla tipologia di contribuzione che compone la pensione.

Con la legge di Stabilità 2016 è stato quindi posto rimedio a questa discriminazione tra pensionati ante e post 1 gennaio 2015, stabilendo che, a partire dall’1 gennaio 2016, anche sulle pensioni liquidate nel triennio 2012/2014 venga disapplicata la decurtazione.

Per informazioni: www.patronato.acli.it

Torna in alto

Ultime news dal sito

Ascoli Piceno: "Parliamone", incontro sulla violenza contro le donne

La violenza sulle donne è il tema dell’incontro “Parliamone” organizzato dalle Acli insieme al Co...

Cagliari: torna "Diritti in piazza"

Torna diritti in piazza, la campagna delle Acli di Cagliari per far conoscere i servizi e le atti...

"Accogliere immigrati l'espressione migliore di come fare politica" (l'Unità, 18…

In un'intervista al quotidiano, il presidente nazionale delle Acli Roberto Rossini appoggia la pr...

Avellino: le Acli con Libera per le vittime delle mafie

«Prima di combattere le mafie devi farti un autoesame di coscienza e poi, dopo aver sconfitto la ...

Uniti e in pace per un'Europa più forte. Guarda la fotogallery

Una bandiera della pace e una dell'Europa. Una accanto all'atra. Per ribadire come una sia indisp...

“Angelo, una storia vera". Il rientro nella società dei giovani detenuti

Un progetto per portare i giovani detenuti fuori dal carcere e dentro la società, con benefici in...

Tesseramento Acli 2017

Le Acli

I Temi

Link utili

Seguici su

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui