Menu
S. Attilio - Mercoledì 28 Giugno 2017
A+ A A-

Obbligo di 730: Dipende dal periodo di lavoro



Nel 2016 ho percepito un reddito da lavoro inferiore 4.000 euro. Devo fare comunque il 730?

Con un reddito annuo (da lavoro dipendente, se è a questo che ti riferisci) pari a 4.000 euro, si è abbondantemente al di sotto della soglia di tassazione, che comincia dagli 8.001 euro in su. Cioè fino a 8.000 euro di reddito da lavoro dipendente non si paga l'Irpef, perché la detrazione abbatte strutturalmente l'imposta, quindi teoricamente, avendo solo quel reddito, la dichiarazione non dovresti farla.

Detto questo, bisognerebbe esaminare la situazione nel dettaglio. La non imponibilità al di sotto degli 8.000 euro viene infatti applicata solo se il periodo di lavoro copre tutti i 365 giorni dell'anno, quindi nel tuo caso occorre capire l'estensione del periodo entro il quale sono stati conseguiti i 4.000 euro.

Per fare un esempio: un conto sarebbe averli conseguiti entro un periodo di lavoro di 365 giorni, e in quel caso saresti appunto esente dall'obbligo dichiarativo, un altro conto sarebbe invece averli conseguiti in soli due mesi, o magari in tre o quattro mesi.

Questo per dire che le eventuali ritenute fiscali sono rapportate al periodo di lavoro effettivo e che l'ammontare di un reddito annuo pari o inferiore a 8.000 euro non costituisce di per sé una garanzia di esenzione dall'obbligo dichiarativo.

Per informazioni: www.caf.acli.it

Torna in alto

Ultime news dal sito

Le Acli al Congresso Cisl: “Nuove tutele e fiscalità per un Paese più giusto”

Tra le tante trasformazioni che il mondo del lavoro sta attraversando, c’è anche quella del lavor...

Riforma Terzo Settore, Tassinari: "Accolte le nostre richieste"

La riforma del Terzo Settore e gli obiettivi dei prossimi quattro anni sono stati al centro dell'...

People4soil: mancano 18mila firme per l'Italia

People4soil, la campagna di protezione del suolo promossa da una serie di associazioni tra cui le...

Piemonte: le opportunità della riforma del Terzo settore

Venerdì 30 giugno le Acli del Piemonte organizzano un seminario sulla riforma del Terzo settore d...

Turismo generativo. Vitale (CTA) su Corriere Sociale

Nell'edizione del 24 giugno del Corriere Sociale il presidente nazionale del CTA, Pino Vital...

Accordo commerciale tra Acli e Banco Bpm

Banco BPM Acli hanno firmato un accordo commerciale valido per tutto il mondo Acli con un approcc...

Tesseramento Acli 2017

Le Acli

I Temi

Link utili

Seguici su

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui