Menu
S. Cristina - Lunedì 24 Luglio 2017
A+ A A-

Madre non-frontaliera: figli a carico al 100%



Mio marito è frontaliere, cioè lavora in Svizzera e risiede con me in un Comune entro i 20 km dal confine italo-svizzero. Il suo reddito, quindi, come prevede la tassazione per i c.d. frontalieri, non è imponibile in Italia. Posso allora io, nel mio 730, godere per intero delle detrazioni per i figli a carico anziché goderne al 50%?

Sì, in tal caso è possibile attribuire l’intera detrazione per i figli a carico alla madre, visto che il padre non può usufruirne, producendo redditi privi di rilevanza fiscale in Italia, in quanto prodotti in una zona di frontiera e tassati al 100% nello Stato svizzero.

Per informazioni: www.acf.acli.it

Ultima modifica: Lunedì, 22 Maggio 2017 15:57
Torna in alto

Ultime news dal sito

Le Acli piangono la scomparsa di Giovanni Bianchi

Dopo una breve malattia, questa mattina Giovanni Bianchi è tornato alla casa del Padre. Politic...

Sassari: la Fap Acli dona defibrillatore a Platamona

Anche Platamona avrà un defibrillatore da questa estate grazie ad una iniziativa delle Acli con la f...

Viaggio nel cuore dell'Italia - La presidenza Acli nei luoghi del terremoto

Il 27 luglio la presidenza nazionale delle Acli visiterà i Comuni colpiti dal terremoto, riunendo...

Al via Football No Limits 2017

Partirà domani, mercoledì 20 luglio, la carovana di Football No Limits, l’iniziativa nata con l'o...

Cagliari: corso di informatica per adulti

Si terranno il martedì e il giovedì mattina dalle 9.30 alle 11.30 le lezioni del corso “A B C del...

Brescia: 5.000 euro donati alle zone terremotate del Centro Italia

Si è concluso lunedì 10 luglio il secondo anno di Attraversare la notte, l'iniziativa organizzata...

Tesseramento Acli 2017

Le Acli

I Temi

Link utili

Seguici su

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui