Menu
S. Valeria - Venerdì 28 Aprile 2017
A+ A A-

Ravenna: 25 anni del circolo S. Stefano



Il circolo Acli S. Stefano di Ravenna nel 2016 compirà 25 anni. Le celebrazioni si svolgeranno il 19 gennaio con la messa. Seguiranno filmati e testimonianze sulla storia del circolo.

Il circolo, conosciuto soprattutto per il gruppo ciclistico "I ciclesta de prit – i ciclisti del prete", nasce nel 1991 a Santo Stefano, una frazione di Ravenna, per portare solidarietà nella parrocchia e nella comunità.

In questi 25 anni "I ciclesta de prit" hanno portato messaggi di solidarietà e di pace ai bambini della ex Jugoslavia, ai terremotati di S. Giuliano di Puglia in Molise dell’Aquila e di Modena e a famiglie bisognose di Ravenna.

Ogni anno inoltre hanno percorso numerosi chilometri per arrivare in bicicletta in alcuni luoghi di pellegrinaggio come S. Giovanni Rotondo, Roma, Assisi, Lourdes e Santiago del Compostela.

Torna in alto

Ultime news dal sito

Latina: nasce il Forum del Terzo settore provinciale

Il 19 aprile una serie di associazioni, tra cui le Acli di Latina, ha dato vita al Forum territor...

Friuli Venezia Giulia: al via il percorso di spiritualità

Le Acli del Friuli Venezia Giulia si preparano al 24° incontro di spiritualità che avrà come tema...

Catanzaro: l'Agorà della politica

Il valore della politica e la sua funzione sociale. Sono stati questi i temi del primo incontro d...

Trento: sei incontri di economia familiare

La Scuola di comunità, ente promosso dalla Federazione Trentina della Cooperazione e dalle Acli, ...

Arezzo: primo maggio tra musica e cultura

Le Acli di Arezzo celebrano a teatro la festa dei lavoratori. L'associazione ha scelto di trattar...

Calcio, il "Premio Bearzot - Us Acli" a Maurizio Sarri

La notizia dell'assegnazione del Premio Bearzot a Maurizio Sarri, allenatore del Napoli,è stata r...

Tesseramento Acli 2017

Le Acli

I Temi

Link utili

Seguici su

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui