Menu
S. Lorenzo - Venerdì 21 Luglio 2017
A+ A A-

Ravenna: 25 anni del circolo S. Stefano



Il circolo Acli S. Stefano di Ravenna nel 2016 compirà 25 anni. Le celebrazioni si svolgeranno il 19 gennaio con la messa. Seguiranno filmati e testimonianze sulla storia del circolo.

Il circolo, conosciuto soprattutto per il gruppo ciclistico "I ciclesta de prit – i ciclisti del prete", nasce nel 1991 a Santo Stefano, una frazione di Ravenna, per portare solidarietà nella parrocchia e nella comunità.

In questi 25 anni "I ciclesta de prit" hanno portato messaggi di solidarietà e di pace ai bambini della ex Jugoslavia, ai terremotati di S. Giuliano di Puglia in Molise dell’Aquila e di Modena e a famiglie bisognose di Ravenna.

Ogni anno inoltre hanno percorso numerosi chilometri per arrivare in bicicletta in alcuni luoghi di pellegrinaggio come S. Giovanni Rotondo, Roma, Assisi, Lourdes e Santiago del Compostela.

Torna in alto

Ultime news dal sito

Sassari: la Fap Acli dona defibrillatore a Platamona

Anche Platamona avrà un defibrillatore da questa estate grazie ad una iniziativa delle Acli con la f...

Viaggio nel cuore dell'Italia - La presidenza Acli nei luoghi del terremoto

Il 27 luglio la presidenza nazionale delle Acli visiterà i Comuni colpiti dal terremoto, riunendo...

Al via Football No Limits 2017

Partirà domani, mercoledì 20 luglio, la carovana di Football No Limits, l’iniziativa nata con l'o...

Cagliari: corso di informatica per adulti

Si terranno il martedì e il giovedì mattina dalle 9.30 alle 11.30 le lezioni del corso “A B C del...

Brescia: 5.000 euro donati alle zone terremotate del Centro Italia

Si è concluso lunedì 10 luglio il secondo anno di Attraversare la notte, l'iniziativa organizzata...

Salerno: premio Emidio Cecchini

A Salerno, durante la rassegna Concerti d’estate di Villa Guariglia…in tour promossa dal Centro t...

Tesseramento Acli 2017

Le Acli

I Temi

Link utili

Seguici su

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui