Menu
SS. Protomartiri - Giovedì 30 Giugno 2016
A+ A A-

Benevento: Le Acli accolgono S. Pio



Giovedì 11 febbraio 2016 le Acli di Benevento parteciperanno a Piana Romana (Bn) alla liturgia di accoglienza delle spoglie di San Pio, che arriveranno da Roma dopo essere state esposte nella Basilica Vaticana di San Pietro. L’arrivo dei resti mortali del Santo è previsto per le 12.00.

“È un momento che entrerà nella storia del Sannio e che ricorderemo a lungo – ha commentato Filiberto Parente, presidente delle Acli di Benevento – ed è giusto che ai brevi ma intensi momenti della peregrinatio siano presenti anche i giovani delle Acli. La venuta del corpo di San Pio ricorda il patrimonio di fede di cui è depositario il nostro territorio e che deve rappresentare la base di partenza per una nuova stagione sociale, culturale ed economica”.

Ultima modifica: Martedì, 09 Febbraio 2016 11:39
Torna in alto

Ultime news dal sito

Incontro tra l’Alleanza contro la Povertà e il ministro Poletti

L'Alleanza contro la povertà in Italia si è incontrata ieri  con il Ministro Giuliano Polett...

Milano: Raccolta fondi per l'orto urbano

Dal 13 giugno è iniziata la raccolta fondi per il progetto “PomodOrti Urbani” promosso anche dall...

Latina: Le riforme costituzionali

Il 4 luglio le Acli di Latina organizzano il seminario “Le riforme costituzionale, verso il refer...

Vicenza: Incontro sull'enciclica "Laudato si'"

È dedicato a “Lo stile cristiano per la cura del mondo” l’incontro organizzato per il 30 giugno d...

Genova: Messa alla prova in un circolo Acli

Dopo le Acli di Benevento anche il circolo Acli “Achille Grandi” di San Fruttuoso, Genova, ha att...

Arezzo: Le Acli vicine alla famiglia Nicolò

È morto Antonio Nicolò, presidente delle Acli di Arezzo negli anni ’90 e presidente delle Acli To...

Le Acli

I Temi

Le Notizie

Link utili

Seguici su

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui