Menu
S. Eustachio - Mercoledì 20 Settembre 2017
A+ A A-

Toscana: Sportello per anziani non-autosufficienti



Creare uno sportello per tutelare gli anziani non-autosufficienti in tutte le sedi delle Acli in Toscana. La proposta arriva dalla Fap Acli Toscana durante il convegno “"La figura e il ruolo dell'amministrazione di sostegno" che si è svolto a Firenze il 29 gennaio.

L’idea è quella di aiutare gli anziani e le famiglie nella richiesta dell’amministratore di sostegno, cioè quella figura prevista dal Ministero della Giustizia per sostenere le persone che, a causa di un'infermità fisica o psichica, non possono provvedere autonomamente ai propri interessi. L’amministratore di sostegno è nominato dal giudice tutelare.

«L'istituto dell'amministrazione di sostegno - spiega Paolo Formelli, segretario della Fap Toscana - è poco conosciuto ma è necessario per tante persone in determinante fasi della loro vita, soprattutto per tutelare i diritti di un anziano non-autosufficiente curandone gli interessi con una modalità propositiva e personalizzata. Lo sportello si occuperà di tutelare i diritti sociali di ogni anziano e di garantirne la qualità della vita nonostante l'infermità o la scarsa auto-sufficienza, diffondendo così sempre di più la filosofia della solidarietà costruttiva e del supporto ai più deboli».

Lo sportello lavorerà insieme agli altri servizi delle Acli, dal Patronato al Caf, darà informazioni sui compiti dell’amministratore di sostegno, aiuterà a compilare i moduli e darà indicazioni su come chiedere l’attivazione di questa figura.

Ultima modifica: Martedì, 09 Febbraio 2016 12:40
Torna in alto

Ultime news dal sito

Varese: concorso "Web-Care tra valori e limiti. Da Lettera a una professoressa alle e…

In occasione dei cinquant’anni della scomparsa di don Lorenzo Milani e della pubblicazione di Let...

Trento: al via il progetto "Due passi in salute con le Acli"

Martedi 19 settembre le Acli trentine presentano il progetto “Due passi in salute con le Acli” pr...

Giacomo Carta nuovo coordinatore nazionale GA

Giacomo Carta è il nuovo coordinatore nazionale dei Giovani delle Acli (GA). Trent’anni, sardo, C...

Chiuso a Napoli il 50° Incontro nazionale di studi

Si è chiuso oggi a Napoli il 50° Incontro nazionale di studi delle Acli, che quest’anno ha avuto ...

Delrio: "Consip fatto gravissimo, a rischio democrazia del Paese"

"Il fatto della Consip è gravissimo. Bisogna indagare la verità perché è a rischio la tenuta dell...

Furlan: "Valorizzare le imprese che formano i giovani"

La segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, si aspetta dalla prossima finanziaria che si...

Tesseramento Acli 2017

Le Acli

I Temi

Link utili

Seguici su

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui