Menu
S. Severo - Venerdì 24 Marzo 2017
A+ A A-

Cagliari: Attivo il doposcuola



Apre a Cagliari il doposcuola per bambini e ragazzi dagli 8 ai 14 anni promosso dal circolo Acli “A.Lattuca” di Is Mirrionis.

All’interno, i giovani potranno superare le difficoltà scolastiche e fare i compiti con la guida di tutor. Coordina il doposcuola la psicologa Carla Oggianu, esperta in psicopatologia dell’apprendimento.

Il servizio, in funzione il martedì e il giovedì, sarà attivo fino a maggio presso il circolo Acli di via Is Mirrionis 43 a Cagliari. Sono previsti due turni:; il martedì e il giovedì pomeriggio dalle 15:30 alle 17:30 e dalle 16:45 alle 18:45.

Per informazioni: aclicagliarifamiglia@tiscali.it, tel: Tel. 070278945 (lunedì, martedì e venerdì 9.00-14.00, mercoledì e giovedì 14.00-20.00).

Torna in alto

Ultime news dal sito

Ascoli Piceno: "Parliamone", incontro sulla violenza contro le donne

La violenza sulle donne è il tema dell’incontro “Parliamone” organizzato dalle Acli insieme al Co...

Cagliari: torna "Diritti in piazza"

Torna diritti in piazza, la campagna delle Acli di Cagliari per far conoscere i servizi e le atti...

"Accogliere immigrati l'espressione migliore di come fare politica" (l'Unità, 18…

In un'intervista al quotidiano, il presidente nazionale delle Acli Roberto Rossini appoggia la pr...

Avellino: le Acli con Libera per le vittime delle mafie

«Prima di combattere le mafie devi farti un autoesame di coscienza e poi, dopo aver sconfitto la ...

Uniti e in pace per un'Europa più forte. Guarda la fotogallery

Una bandiera della pace e una dell'Europa. Una accanto all'atra. Per ribadire come una sia indisp...

“Angelo, una storia vera". Il rientro nella società dei giovani detenuti

Un progetto per portare i giovani detenuti fuori dal carcere e dentro la società, con benefici in...

Tesseramento Acli 2017

Le Acli

I Temi

Link utili

Seguici su

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui