Menu
S. Marta - Venerdì 29 Luglio 2016
A+ A A-

Napoli: Incontro con Gianni Lettieri



Proseguono gli incontri delle Acli di Napoli con i candidati sindaci. Dopo aver parlato con Antonio Bassolino e Valeria Valente, oggi 23 febbraio è la volta di Gianni Lettieri. L’incontro si svolgerà alle 17.00 in via del Fiumicello a Napoli.

Il format prevede l’introduzione da parte del candidato, le domande della presidenza delle Acli, il dibattito con i dirigenti presenti in sala. Conclude la sessione il presidente delle Acli di Napoli, Gianvincenzo Nicodemo.

"Interloquire con i candidati – ha dichiarato il presidente provinciale delle Acli partenopee Gianvincenzo Nicodemo – ci consente di offrire spazi di ascolto per dirigenti e cittadini. In questo modo rendiamo le Acli una casa aperta a chi vuole farsi un'idea di prima mano".

Il prossimo incontro è il 29 marzo con Luigi De Magistris.

Torna in alto

Ultime news dal sito

Latina: Conferenza stampa per la realizzazione della nuova strada Roma Latina

Le Acli provinciali di Latina hanno tenuto una conferenza stampa congiunta con la Feneal Uil oggi...

Cuneo: Finale del torneo “Tancredi Dotta Rosso”

Us Acli di Cuneo, in collaborazione con il comitato provinciale della Fib, ha organizzato la 37a ...

Catanzaro: In prefettura contro il caporalato

Le Acli di Catanzaro sono tornate dal prefetto, Luisa Latella, per discutere e approfondire il pr...

Bergamo: progetto "Di casa in casa" per giovani

Si chiama “Di casa in casa” il progetto promosso dal Comune di Bonate sotto (Bg), dal circolo Acl...

Messina: Incontro a Sinagra sul referendum costituzionale

Come votare al referendum costituzionale? Quali sono le ragioni del Sì e del No? Se lo chiede il ...

Varese: Giovani musicisti cercasi

In occasione del festival “Infestante III edizione: la bellezza ci salverà” che si svolgerà a Cas...

Le Acli

I Temi

Le Notizie

Link utili

Seguici su

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui