Menu
S. Romeo - Domenica 26 Febbraio 2017
A+ A A-

Napoli: Incontro con Gianni Lettieri



Proseguono gli incontri delle Acli di Napoli con i candidati sindaci. Dopo aver parlato con Antonio Bassolino e Valeria Valente, oggi 23 febbraio è la volta di Gianni Lettieri. L’incontro si svolgerà alle 17.00 in via del Fiumicello a Napoli.

Il format prevede l’introduzione da parte del candidato, le domande della presidenza delle Acli, il dibattito con i dirigenti presenti in sala. Conclude la sessione il presidente delle Acli di Napoli, Gianvincenzo Nicodemo.

"Interloquire con i candidati – ha dichiarato il presidente provinciale delle Acli partenopee Gianvincenzo Nicodemo – ci consente di offrire spazi di ascolto per dirigenti e cittadini. In questo modo rendiamo le Acli una casa aperta a chi vuole farsi un'idea di prima mano".

Il prossimo incontro è il 29 marzo con Luigi De Magistris.

Torna in alto

Ultime news dal sito

Rossini: "Seminiamo diritti contro il caporalato"

Una paga di 30 euro al giorno a fronte di 12 ore di lavoro. È questo il desolante quadro emerso d...

Ius soli, Rossini: “Subito la legge sulla cittadinanza”

“L’approvazione al Senato della legge sulla riforma della cittadinanza deve avvenire il prima pos...

Cosenza: un ricordo di Rosario Livatino

Si ricorderà Rosario Livatino nel convegno organizzato per il 25 febbraio dalle Acli insieme alla...

Coffeebreak, La7 - l'intervista a Roberto Rossini

Nella puntata del 21 febbraio di Coffeebreak, su La7, è andata in onda l'intervista al presidente...

Antonio Tiberi portavoce del Forum terzo settore Cosenza

Antonio Tiberi, vicepresidente delle Acli della Calabria, è il nuovo portavoce del Forum del terz...

Acli Colf su "Le monde diplomatique"

Nell'edizione di febbraio di "Le monde diplomatique", è stata pubblicata un'intervista in cui si ...

Tesseramento Acli 2017

Le Acli

I Temi

Link utili

Seguici su

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui