Menu
S. Eleonora - Martedì 21 Febbraio 2017
A+ A A-

Genova: Il nuovo Consiglio provinciale



Il 5 marzo le Acli di Genova si sono incontrate per il 26° Congresso provinciale.

Erano presenti delegati e presidenti in rappresentanza dei 35 circoli dell’associazione presenti sul territorio genovese, molti dirigenti del Caf e del Patronato Acli e molti lavoratori. Era inoltre presente Gianni Bottalico, presidente nazionale Acli.

In rappresentanza dei 6mila iscritti i delegati hanno eletto il Consiglio provinciale che guiderà le Acli per il prossimo quadriennio e che nella prima riunione eleggerà il presidente.

Il consiglio provinciale delle Acli di Genova è composto da: Bagnasco Andrea, Bagnasco Giulia, Banchero Tonia, Chersola Chiara, Cocchi Luigi, Cogni Emiliano, Crosetti Daniele, Grasso Enrico, Guerra Carlo, Lucidi Gianmarco, Massa Matteo, Nappi Paolino, Pasquale Roberta, Retini Ottavia, Ridella Franco, Rocchi Francesca, Spata Nicolò, Vivarelli Nicoletta.

Torna in alto

Ultime news dal sito

Milano: corso di geopolitica

Al via sabato 25 febbraio la X edizione del Corso di geopolitica,  promosso dal circolo Acli...

People4Soil: stop al furto di territorio!

Poco meno di 20.000 cave, tra attive e dismesse, sono la fotografia di un Paese che attribuisce t...

Rapporto Cave, People4Soil: stop al furto di territorio

Poco meno di 20.000 cave, tra attive e dismesse, sono la fotografia di un Paese che attribuisce t...

Bergamo: tre incontri su casa, ambiente e lavoro

Tierra, techo, trabajo (terra, casa, lavoro) sono i temi dei tre seminari organizzati dalle Acli ...

L'Italia sono anch'io: secondo sit-in per la mobilitazione nazionale

Si è tenuto oggi a Piazza del Pantheon a Roma il secondo sit in organizzato da "l'Italia sono anc...

A Cagliari si conosce la Romania

Molte rumeni cercano lavoro in Italia, molti italiani creano lavoro in Romania. Per conoscere meg...

Tesseramento Acli 2017

Le Acli

I Temi

Link utili

Seguici su

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui