Menu
S. Cleofa - Domenica 25 Settembre 2016
A+ A A-

Napoli: Oggi il congresso



“Niente paura. La nuova città: il cambiamento possibile nell'area metropolitana” è il tema del 27° congresso delle Acli di Napoli, chiamate ad eleggere, oggi lunedì 14 marzo a Napoli presso l’Hotel Ramada, i delegati per il rinnovo delle cariche regionali e nazionali.

Queste le piste di lavoro su cui i delegati discuteranno: processo di costituzione dell’area metropolitana, rigenerazione delle periferie, immigrazione ed integrazione, gioco d’azzardo.

Il congresso inizierà alle 16.00 con l’accoglienza e la registrazione dei partecipanti e proseguirà con la relazione d’apertura di Gianvincenzo Nicodemo, presidente delle Acli di Napoli.

"Sono in corso profondi cambiamenti nella società – ha detto Nicodemo – proprio per questo si ha paura. Tutto sembra cambiare intorno a noi e le certezze del passato vacillano. Affrontare la paura è il compito delle organizzazioni sociale di oggi".

Ultima modifica: Lunedì, 14 Marzo 2016 13:46
Torna in alto

Ultime news dal sito

Pisa: La riforma costituzionale in parole povere

Si intitola “La riforma costituzionale in parole povere” il ciclo di tre incontri organizzati dal...

Roma, torna l'Ottobrata solidale

Dal 4 al 21 ottobre le Acli di Roma organizzano la seconda edizione dell’Ottobrata solidale: quat...

#Salvailsuolo - People4soil

Raccogliere 1 milione di firme in almeno 7 paesi da presentare alla Commissione europea per promu...

#Salvailsuolo: al via la campagna e la raccolta firme

Raccogliere 1 milione di firme in almeno 7 paesi da presentare alla Commissione europea per promu...

Gorizia, si parla di referendum, senato e titolo V

Le riforme costituzionali sono al centro di due incontri organizzati dalle Acli di Gorizia con il...

Sondaggio #passionepopolare: povertà e lavoro al primo posto degli interessi.

Sconfiggere la povertà e sostenere i giovani nella formazione al lavoro. È questa la passione pop...

Le Acli

I Temi

Le Notizie

Link utili

Seguici su

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui