Menu
S. Chiara - Giovedì 17 Agosto 2017
A+ A A-

Salerno: apre lo sportello di pediatria sociale



Le Acli di Salerno aprono uno sportello di pediatria sociale “P. Beniamino Miori”. L’inaugurazione è per il 21 aprile alle 18.30 presso il Punto famiglia delle Acli Salerno. Allo sportello, pubblico e gratuito, è aperto per le famiglie e bambini da 0 a 6 anni che potranno consultare, operatori sanitari - pediatri, psicologi, assistenti sociali - appartenenti alla Scuola medica salernitana – Uniposm.

“L’ambulatorio di pediatria sociale – ha dichiarato Gianluca Mastrovito, presidente delle Acli di Salerno - nasce dall’impegno comune di una cordata importante del Terzo settore (Aibi. - Agape Fraterna onlus - Noi e loro onlus - Amici di padre Beniamino Miori e non ultimo Uniposms), che in maniera credibile e autorevole, tendono a caratterizzarsi per l’impegno diretto al presidio sociale del territorio, alla promozione della cittadinanza attiva ed alla cura delle relazioni dei suoi cittadini. A distanza di 5 anni dalla nascita del Punto Famiglia (febbraio 2012), resta viva e inalterata l’idea di rendere questo luogo dal fare familiare, uno spazio di mutuo aiuto e di solidarietà, volta a valorizzare il protagonismo familiare e mettere in rete le diverse vocazioni delle organizzazioni family friendly”.

Lo sportello, operativo dal prossimo lunedì 24 aprile con cadenza settimanale, offrirà gratuitamente i seguenti servizi:

  • consulenze specialistiche gratuite per bambini in famiglie a rischio sociale;
  • informazione completa e capillare alle famiglie sul sistema dei servizi della prima infanzia;
  • sviluppo di iniziative formative per gli operatori del settore pubblico e privato dei servizi per la prima infanzia;
  • iniziative di sostegno alla funzione genitoriale in collaborazione con gli altri enti no profit e le associazioni dei genitori;
  • in accordo con il Banco Farmaceutico e con le associazioni farmaceutiche, donare farmici da banco per i bambini;
  • promuove la cultura del dono tra le famiglie, sviluppando il portale famiglia.

Al taglio del nastro, previsto per venerdì 21 aprile alle ore 18.30 si uniranno alle istituzioni, tanti amici di organizzazioni del Terzo settore, che nel corso degli anni, hanno promosso e contribuito con noi, a far crescere l’impegno a favore degli ultimi. L’iniziativa è finanziata con fondi del 5xmille delle Acli.

Torna in alto

Ultime news dal sito

Ong e migranti, le Acli: prioritario salvare vite umane

Mai come in questo periodo le prime pagine dei giornali sono occupati da un tema molto caro alle ...

Tettamanzi, Rossini: "Esempio di una Chiesa aperta e accogliente"

Si è spento a 83 anni il cardinale Dionigi Tettamanzi. Arcivescovo di Genova dal 1995 al 2002 e d...

Venezuela, l'appello delle Acli: "Aiutateci!"

Il  Venezuela vive un momento di grande tensione politica e sociale. I quotidiani italiani r...

Le Acli ricordano Mimmo Cecchini

Le  Acli provinciali di Ascoli Piceno, con il contributo di Acli Arte e Spettacolo, ricorder...

Cattolici e politica: la lettera di Roberto Rossini al quotidiano Avvenire

La morte di Giovanni Bianchi ha riacceso il dibattito sul ruolo dei cattolici in politica. Tra i ...

Terremoto Centro Italia, un abbraccio lungo un anno

Dal 24 agosto 2016, giorno della prima scossa di terremoto nel Lazio, le Acli hanno immediatament...

Tesseramento Acli 2017

Le Acli

I Temi

Link utili

Seguici su

Questo sito utilizza cookie, propri o di terze parti. Cliccando sul bottone "Accetta" acconsenti all'uso dei cookie e questo banner scomparirà. Se vuoi saperne di più e sapere come disabilitare i cookie, clicca qui