Lecce: Itinerario rosa contro la violenza

Prevenire. E’ questa la parola magica che ha fatto da filo rosso al seminario formativo contro la violenza sulle donne che si è tenuto il 17 marzo a Lecce. A organizzare l’incontro  il Coordinamento donne delle Acli di Lecce in collaborazione con l’ufficio Politiche di genere del Comune di Lecce.

L’evento si inserisce all’interno della rassegna “Itinerario Rosa 2014 – Percorsi al femminile”, giunta ormai alla XVI edizione, organizzata dalla Città di Lecce, candidata a Capitale Europea della Cultura 2019.

L’incontro voleva fornire agli educatori e ai genitori strumenti utili per insegnare ai giovani a essere cittadini rispettosi degli altri e a superare gli stereotipi e i pregiudizi che ostacolano una sana interpretazione della democrazia. Per chiarire meglio il quadro, ai partecipanti sono state presentate sia le normative alla base della prevenzione sia gli aspetti culturali e psicologici della violenza di genere.

“L’idea dell’incontro – ha spiegato Georgia Schirinzi responsabile Coordinamento Donne Acli di Lecce – è nata dalla necessità di intervenire sulla violenza contro le donne prima che questa si verifichi, ossia attraverso azioni mirate alla sua prevenzione. Alla base di una prevenzione efficace vi è la creazione di un ambiente sociale che faciliti e promuova relazioni personali paritarie e non violente. Da questo punto di vista, scuola e famiglia sono i luoghi più adatti per agire sull’educazione e sulla cultura delle nuove generazioni”.

Lecce: Itinerario rosa contro la violenza
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR