“L’Italia sono anch’io” supera le 100mila firme

Antonio Russo, responsabile Area Immigrazione per la Presidenza nazionale Acli, interviene su “La Gazzetta del Mezzogiorno” di giovedì 15 marzo sul successo della raccolta di firme per la campagna “L’Italia sono anch’io“. Oltre 100mila sottoscrizioni sono state raccolte e consegnate alla Camera dei Deputati per chiedere la concessione della cittadinanza ai figli degli immigrati nati in Italia. “Se, come crediamo, la democrazia è per sua natura inclusiva, escludere dal diritto di cittadinanza chi nel nostro Paese nasce o risiede per un numero di anni considerevole, è addirittura immorale. Se esiste una via d’uscita dalla crisi economica – continua Russo – questa è la valorizzazione anche delle spinte innovative, creative e imprenditoriali provenienti da culture diverse”.

“L’Italia sono anch’io” supera le 100mila firme
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR