Lombardia: XII Congresso regionale

Le Acli Lombardia, riunite a Milano per il XII Congresso regionale che si è appena concluso, hanno eletto i candidati a consigliere regionale e approvato, nella mozione conclusiva, la relazione dell’attuale Presidente Giambattista Armelloni.
Nella mozione: “Il Congresso fa proprio il richiamo all’urgenza di una fraternità associativa che nasce dal radicamento nella Parola di Dio, nella sua lettura nell’ottica dei piccoli, declinata nell’orizzonte del magistero conciliare e dell’insegnamento sociale della Chiesa. Sarà nostra cura porre le condizioni perché le persone possano crescere nel discernimento personale e comunitario, formando la coscienza all’esercizio delle virtù personali, sociali e politiche”.
“Dobbiamo dunque proseguiredichiara Armelloni –  nel nostro impegno a tessere relazioni , ponendo così le basi per il crescere di quella fraternità che dice dell’umano, del nostro sentirci anzitutto uomini e fratelli. In questo modo potremo davvero realizzare quel “rapporto intrinseco tra fede, cultura e politica” su cui ha recentemente insistito il Cardinale Angelo Scola , consegnandolo in maniera particolare alla riflessione e all’azione delle associazioni e dei movimenti cristiani impegnati nei vari contesti sociali”.
 

Lombardia: XII Congresso regionale
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR