Mandati per annunciare l’amore di Dio

20 maggio 2012 – Ascensione del Signore – anno BGesù sale al Padre avendo portato a compimento la sua missione di annunciare e realizzare l’amore di Dio per ciascuno di noi. Ai suoi discepoli dà il mandato di fare altrettanto.Marco 16,15-20
In quel tempo, Gesù apparve agli Undici 15 e disse loro: «Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura. 16 Chi crederà e sarà battezzato sarà salvato, ma chi non crederà sarà condannato. 17 Questi saranno i segni che accompagneranno quelli che credono: nel mio nome scacceranno demòni, parleranno lingue nuove, 18 prenderanno in mano serpenti e, se berranno qualche veleno, non recherà loro danno; imporranno le mani ai malati e questi guariranno». 19 Il Signore Gesù, dopo aver parlato con loro, fu elevato in cielo e sedette alla destra di Dio. 20 Allora essi partirono e predicarono dappertutto, mentre il Signore agiva insieme con loro e confermava la Parola con i segni che la accompagnavano.
Sono gli ultimi versetti del vangelo di Marco. Le donne erano andate alla tomba per preparare il corpo di Gesù in vista della sepoltura definitiva e – non avendolo trovato – incontrano un giovane, che le invita ad andare dagli Undici per annunciare l’incontro con il risorto. Esse, però, piene di spavento e di timore, non dissero niente a nessuno. Gesù appare poi a Maria di Magdala, ma al suo annuncio gli Undici non dettero credito. Gesù appare anche a due discepoli (per Luca sono quelli in cammino verso Emmaus, Lc 24,13-35), ma anche ad essi Pietro e gli altri discepoli non credettero. «Alla fine apparve agli Undici mentre erano a tavola, e li rimproverò per la loro incredulità e durezza di cuore, perché non avevano creduto a quelli che lo avevano visto risorto» (Mc 16,14).Gesù dà mandato agli apostoli di proclamare l’evangelo ad ogni creatura cosicché chi accoglierà la buona notizia del regno di Dio che viene sarà salvo: «Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete nel Vangelo» (Mc 1,15). I segni che accompagnano l’annuncio del vangelo sono, quasi tutti, quelli che ha compiuto Gesù: scacciare demoni e guarire i malati e sono anche il segno che il regno di Dio è giunto in mezzo a noiAndate e riferite a Giovanni ciò che avete visto e udito: i ciechi riacquistano la vista, gli zoppi camminano, i lebbrosi vengono sanati, i sordi odono, i morti risuscitano, ai poveri è annunziata la buona novella» Lc 7,22).(leggi tutto nel documento correlato sotto l’immagine a sinistra)

Mandati per annunciare l’amore di Dio
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR