Marche: Il coraggio di cambiare

Aveva come tema “Il coraggio di cambiare. Con le Acli per una nuova partecipazione” l’assemblea delle Acli Marche, delle associazioni specifiche e dei servizi delle Acli marchigiane che si è svolta il 1° marzo a Loreto, in provincia di Ancona.

Ad aprire la giornata Francesco Baldoni, presidente delle Acli regionali che prima ha letto – dati alla mano – l’evoluzione e la crescita delle Acli e dei loro servizi nella Regione, poi ha affrontato i temi in seguito discussi nei gruppi di lavoro. Baldoni ha infatti parlato dei cambiamenti da introdurre nelle Acli per rispondere meglio ai bisogni della società italiana e di come integrare sempre più l’associazione con i servizi del Patronato, del Caf e del punto famiglia.

L’assemblea si è chiusa con l’intervento di Paola Villa, responsabile nazionale Acli per l’Innovazione e progettazione sociale.
“Oggi nelle Acli è necessario un cambiamento che richiede coraggio – ha detto Paola Villa – ma cambiare senza snaturare non è facile. Oggi servono Acli capaci di incidere sui gravi problemi sociali dell’attuale momento storico. È necessario che le Acli diventino strumento per la partecipazione e per il protagonismo dei cittadini, soprattutto di quelli più deboli”.

Marche: Il coraggio di cambiare
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR