Marche: Non si può rivotare con il porcellum

Non si può tornare alle urne con il porcellum“. Lo dicono le Acli Marche con una nota del 16 settembre 2011 nella quale invitano i cittadini a firmare per il referendum elettorale. “Votare con la legge Calderoli – spiega l’assocazione – è impensabile: avremmo nuovamente un Parlamento di deputati e senatori costretti e obbedire ai capi partito che li hanno designati”. L’attuale legge elettorale dunque non convince, ma neanche quella precedente, il matterellum, ottiene consensi.

”Se il Porcellum è inaccettabile – continuano le Acli – non ci convince neppure il Mattarellum, la precedente legge ‘Mattarella’, alla quale si tornerà con il referendum”. “L’auspicio – concludono le Acli Marche –  è che dopo il referendum una nuova legge elettorale, frutto di un ampio e legittimo dibattito, sia approvata in Parlamento”.

Marche: Non si può rivotare con il porcellum
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR