Marche: Primo congresso regionale Fap

1 giugno 2010 – Si è svolto ad Ancona il 29 maggio 2010 il primo congresso regionale della Federazione anziani e pensionati (Fap) delle Acli marchigiane. Dopo il saluto di Vittorio Verdecchia, responsabile per la presidenza regionale Acli per il dipartimento Socialità e tempo libero, i lavori del congresso sono stati aperti dalla relazione del presidente regionale delle Acli, Marco Moroni.La relazione introduttiva e il dibattito hanno sottolineato l’importanza di una associazione come la Fap che si propone di valorizzare gli anziani e i pensionati come componente e risorsa attiva della nostra società. Gli anziani e i pensionati, a partire dalle loro esperienze lavorative e sociali, sono portatori di valori, di analisi e di proposte positive per l’esperienza associativa aclista e per l’intera società marchigiana.

La mozione finale ha indicato alla Fap Acli delle Marche due obiettivi prioritari:1) vigilare sulle trasformazioni del Welfare nell’attuale fase politica, economica e sociale, che ha visto crescere, anche fra gli anziani, emarginazione e povertà;2) rappresentare le esigenze e i bisogni degli anziani nell’ambito delle politiche sociali ai vari livelli: comunale, intercomunale (ambiti territoriali sociali), provinciale e regionale.La Fap Acli delle Marche intende integrarsi con le altre forme associative presenti nel sistema Acli, allo scopo di promuovere la cittadinanza attiva, la partecipazione democratica e l’impegno solidale nell’ambito delle comunità locali, ma soprattutto con l’obiettivo di giungere ad esercitare il ruolo di associazione di rappresentanza sociale e politica degli anziani.Infine, insieme con il Patronato, il Centro di assistenza fiscale, l’ufficio regionale delle Politiche sociali e le altre realtà associative delle Acli, la Fap intende contribuire a rafforzare la presenza delle Acli marchigiane sui temi della previdenza e della tutela sociale dei lavoratori e dei pensionati contro i tagli allo Stato sociale e contro l’erosione del potere d’acquisto dei salari e delle pensioni, in atto negli ultimi decenni.Al termine dei lavori, il congresso ha eletto il nuovo gruppo dirigente: come presidente della Fap Acli delle Marche è stato eletto Carmine Mucci di San Benedetto del Tronto; del Comitato regionale fanno parte Flaviano Fabbroni, Giuseppe Torresi, Arcangelo Valeri e Maurizio Tomassini.

Marche: Primo congresso regionale Fap
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR