Martedì 13 dicembre 2016

Parola del giorno: Sof 3,1-2,9-13; Sal 33; Mt 21,28-32

IL SANTO DEL GIORNO

Santa Lucia, vergine e martire (III-IV sec.). Una devozione fervida e largamente diffusa in tutto il mondo cristiano accompagna Lucia, santa siciliana vissuta nel IV secolo. Il racconto del suo martirio narra che, dopo un pellegrinaggio sulla tomba di Sant’Agata e in seguito alla visione della Santa, Lucia decise di votare la sua vita e i suoi beni al servizio del Signore e dei poveri. Consegnata ai giudici dal fidanzato inferocito, fu sottoposta alle torture più crudeli e morì predicando la Buona Novella al popolo ed ai suoi persecutori. La santa è particolarmente venerata nei paesi del nord Europa dove porta doni ai bambini.

LETTURE

In quel giorno non avrai vergogna di tutti i misfatti commessi contro di me, perché allora allontanerò da te tutti i superbi gaudenti, e tu cesserai di inorgoglirti sopra il mio santo monte. Lascerò in mezzo a te un popolo umile e povero”. Confiderà nel nome del Signore il resto d’Israele. Non commetteranno più iniquità e non proferiranno menzogna; non si troverà più nella loro bocca una lingua fraudolenta. Potranno pascolare e riposare senza che alcuno li molesti. Sofonia 3,11-13

Gesù disse ai principi dei sacerdoti e agli anziani del popolo: “Che ve ne pare? Un uomo aveva due figli. Si rivolse al primo e disse: “Figlio, oggi va’ a lavorare nella vigna”. Ed egli rispose: “Non ne ho voglia”. Ma poi si pentì e vi andò. Si rivolse al secondo e disse lo stesso. Ed egli rispose: “Sì, signore”. Ma non vi andò. Chi dei due ha compiuto la volontà del padre?”. Risposero: “Il primo”. E Gesù disse loro: “In verità io vi dico: i pubblicani e le prostitute vi passano avanti nel regno di Dio. Giovanni infatti venne a voi sulla via della giustizia, e non gli avete creduto; i pubblicani e le prostitute invece gli hanno creduto. Voi, al contrario, avete visto queste cose, ma poi non vi siete nemmeno pentiti così da credergli. Matteo 21,28-32

Mostrati, Signore:
a tutti i pellegrini dell’assoluto,
vieni incontro, Signore;
con quanti si mettono in cammino
e non sanno dove andare
cammina, Signore;
affiancati e cammina con tutti i disperati
sulle strade di Emmaus;
e non offenderti se essi non sanno che sei tu ad andare con loro,
tu che li rendi inquieti
e incendi i loro cuori;
non sanno che ti portano dentro:
con loro fermati poiché si fa sera
e la notte è buia e lunga, Signore.

Padre David Maria Turoldo    

BENEDIZIONE DELLA MENSA

Benedici, o Signore, noi e il cibo che ci doni e provvedi il necessario a tutti gli uomini che vivono sulla terra, perché si uniscano a noi nel renderti grazie. Amen.   

Leggi il libretto: Verso il Natale. La veglia e l’attesa         

Martedì 13 dicembre 2016
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR