Meglio rinunciare al voto che lasciar passare la proposta Tofani

La posizione delle ACLI sulla proposta di legge Tofani per la riforma dei Comites e del Cgie approvata in aula al Senato il 27 aprile scorso. L’ha espressa Michele Consiglio, vicepresidente nazionale delle Acli e della FAI, al termine della la prima sessione di lavori del seminario organizzato dal Partito democratico “Una grande Italia oltre l’Italia”.Nel salutare i presenti, Michele Consiglio ha segnalato come la comprensione dell’emigrazione aiuti ad affrontare meglio anche la dimensione globalizzata in cui l’Italia si trova inserita da tempo. “L’emigrazione non è solo un fatto individuale, sono le reti dell’associazionismo a dare senso e valore alla nostra presenza all’estero – conclude Consiglio richiamando la sua contrarietà alla proposta di riforma degli organismi di rappresentanza in discussione al Parlamento. “La proposta Tofani comporta un annullamento della rappresentanze associative che sino ad oggi sono state così importanti per i nostri connazionali. Se fosse approvata in sede legislativa, penso che sarebbe meglio allora rinunciare al voto all’estero”.

Meglio rinunciare al voto che lasciar passare la proposta Tofani
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR