Campagna Ero straniero: si firma anche nei municipi di Milano

 

 

Crescono di giorno in giorno i punti di raccolta firme per sostenere la legge di iniziativa popolare promossa dalla campagna “Ero straniero – L’umanità che fa bene”, per cambiare le politiche sull’immigrazione e superare la legge Bossi-Fini investendo su lavoro e inclusione. 

 

Da lunedì 29 maggio a Milano è possibile firmare anche nei nove municipi della città e all’anagrafe centrale di via Larga, con i seguenti orari:

 

Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 15.30 si firma dei Municipi. Nella sede centrale dell’anagrafe di via Larga l’orario è continuato, dalle 8.30 alle 15.30 e le firme si raccolgono alla stanza n.19 – piano terra – ingresso da via Pecorari 3.

 

Questi gli indirizzi dei Municipi
Municipio 1 – Via Guglielmo Marconi, 2
Municipio 2 – Viale Zara, 100
Municipio 3 – Via Sansovino, 9
Municipio 4 – Via Oglio, 18
Municipio 5 – Viale Tibaldi, 41
Municipio 6 – Viale Legioni Romane, 54
Municipio 7 – Piazza Stovani, 3
Municipio 8 – Via Quarenghi, 21
Municipio 9 – Via Guerzoni 38

Nel fine settimana, inoltre, il comitato promotore della campagna “Ero straniero – L’umanità che fa bene” ha organizzato in tutta Italia gli “Ero straniero Days”: un weekend di raccolta firme straordinaria che ha coinvolto decine di grandi città e piccoli comuni, tra cui Bari, Bergamo, Bologna, Caserta, Catania, Ferrara, Firenze, Foggia, Grosseto, Milano, Napoli, Palermo, Parma, Perugia, Pistoia, Roma, Ariano Irpino, Quartu S. Elena, San Benedetto, Sesto San Giovanni e Martano. Tanti i banchetti che sono stati allestiti nelle piazze dalle organizzazioni promotrici della campagna per accelerare la corsa verso il traguardo delle 50.000 firme da raggiungere in sei mesi per portare la legge all’attenzione del parlamento. 

 

L’elenco, in costante aggiornamento, dei punti di raccolta firme, delle adesioni e dei sindaci che supportano la campagna è disponibile sulla pagina Facebook: https://www.facebook.com/lumanitachefabene/  

 

La campagna “Ero straniero – L’umanità che fa bene” è promossa da Radicali Italiani con Emma BoninoFondazione Casa della carità “Angelo Abriani”, ACLI, ARCI, ASGI, Centro Astalli, CNCA, A Buon Diritto, CILD, con il supporto di un’ampia rete che conta già oltre 100 sindaci. Tra questi il sindaco di Bergamo Giorgio Gori, di Parma Federico Pizzarotti, di Palermo Leoluca Orlando, di Catania Enzo Bianco, di Genova Marco Doria, di Bologna Virginio Merola, di Napoli Luigi De Magistris.

 

L’hashtag della campagna è #EroStraniero.

 

Campagna Ero straniero: si firma anche nei municipi di Milano
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR