Migranti e housing. A Napoli il secondo seminario Fei

A Napoli il seminario “Migranti e housing sociale”. Le Acli partner del progetto.

L’essenza dell’abitare è il tratto fondamentale dell’essere, dell’uomo. Solo colui che ha una casa sa riconoscere la propria collocazione nel mondo. Frederick Kiesler, un architetto vissuto nella prima metà del Novecento ha detto: «La casa è l’epidermide del corpo umano». Per questo il diritto alla casa deve riguardare tutti, indipendentemente dal colore dell’epidermide.

Quando il problema abitativo tocca i migranti la questione diviene ancora più complessa perché inscritta all’interno di un processo di integrazione che troppo spesso presenta grandi criticità. Su questo tema verterà il seminario transnazionale “Migranti e housing sociale. Vissuti, esperienze e azioni a confronto” che si svolgerà il 30 e 31 marzo a Napoli.

Partendo da un approccio autobiografico, attraverso la voce di due migranti che racconteranno la loro esperienza abitativa, questo momento di confronto toccherà altri aspetti del complesso mondo dell’abitare: non solo le azioni sociali svolte a livello territoriale, ma gli aspetti culturali e politici che ad esso sono strettamente connessi.                                                                            

Inserito all’interno del progetto Fei “Partecipare per integrarsi. Buone pratiche transnazionali per azioni locali” di cui le Acli sono partner, questo seminario (il secondo dopo quello tenutosi a Roma lo scorso settembre sulla definizione di  metodologie e di strumenti per raggiungere gli obiettivi progettuali) si focalizza su uno dei tre ambiti di interesse del progetto che, attraverso l’individuazione di buone prassi, ha l’obiettivo di attivare un confronto transnazionale sulle politiche e le pratiche di integrazione relative a: housing, mobilità lavorativa, ricongiungimento familiare.

I paesi coinvolti, oltre all’Italia, sono il Belgio, la Francia, la Spagna e la Germania: la rete di partner nata grazie a questo progetto si occuperà di trasferire in ambito locale e nazionale le migliori pratiche emerse dal confronto transnazionale.

Migranti e housing. A Napoli il secondo seminario Fei
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR