Migrazioni italiane nel mondo

Verrà presentato l’11 giugno prossimo a Roma presso la Domus Mariae, in via Aurelia 481, il “Dizionario enciclopedico delle Migrazioni italiane nel Mondo”. L’iniziativa è promossa da Ser ItaliAteneo e Fondazione Migrantes. I lavori si apriranno alle 10.30.

Il Dizionario enciclopedico delle Migrazioni italiane nel mondo è un’opera ideata e diretta da Tiziana Grassi, con il coordinamento scientifico di Delfina Licata, la direzione editoriale di Enzo Caffarelli e la collaborazione della Fondazione Migrantes.

Il volume si articola in 1.500 pagine con 700 lemmi-articoli e 160 box di approfondimento, 17 appendici monotematiche, 500 illustrazioni a colori e in bianco e nero. È frutto del lavoro di 168 autori, per lo più docenti universitari e rappresentanti di istituzioni e associazioni impegnate nell’àmbito delle migrazioni italiane all’estero, supervisionati da un consiglio scientifico di 50 esperti che rappresentano l’Italia e numerose altre nazioni.

Il Dizionario racconta una pagina fondativa della storia italiana quale è stata la grande emigrazione tra Otto e Novecento e che giunge fino ai nostri giorni con migliaia di italiani che continuano a muoversi verso altre terre. Una pagina fatta di coraggio, sacrifici, sogni, conquiste e che ha visto partire oltre 27 milioni di connazionali, che oggi esprimono un portato di circa 80 milioni di oriundi (gli “italiani col trattino” sparsi nel mondo).

Sono previsti gli interventi di mons. Francesco Montenegro, presidente della Fondazione Migrantes, Norberto Lombardi del Consiglio generale italiani all’Estero (Cgie), Tiziana Grassi, ideatrice e direttore del progetto, Mario Morcellini, docente dell’Università La Sapienza di Roma, Catia Monacelli, direttrice del Museo regionale dell’emigrazione “Pietro Conti” di Gualdo Tadino, Matteo Sanfilippo dell’Università della Tuscia di Viterbo, Francesca Alderisi, già conduttrice di “Sportello Italia” per Rai International, Goffredo Palmerini dell’Associazione nazionale famiglie emigrati (Anfe), Enzo Caffarelli, direttore editoriale del Dizionario enciclopedico – Ser ItaliAteneo. Modera Sandro Petrone, giornalista Rai.

La conclusioni saranno affidate a Cristina Ravaglia, direttore generale per Italiani all’estero e le politiche migratorie del Mae.

Migrazioni italiane nel mondo
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR